News 2 min

Bloodborne, uno dei boss più celebri è ora di LEGO

Il Vicario Amelia come non l'avete mai visto prima.

Bloodborne è uno dei soulslike più amati di sempre (se non il più amato in assoluto), visto e considerato che quando è uscito su console PS4 i fan non hanno mai smesso di adorarlo.

In maniera ancora maggiore rispetto a giochi come Sekiro Shadows Die Twice, l’avventura a Yharnam è stata in grado di lasciare un segno indelebile.

Del resto, la possibilità che Bloodborne possa presto ricevere una remastered/remake per PS5, oltre a un vero e proprio sequel, tiene sempre piuttosto viva la fiamma.

Senza contare che molto presto verrà rilasciata una vera e propria versione PSOne del gioco (sì, avete capito bene), in maniera del tutto gratuita.

 

Ora, qualcuno ha dato vita a un piccola opera d’arte, creando da zero il Vicario Amelia in versione LEGO realizzato dal bravissimo EricThomasB.

La somiglianza tra l’edizione a mattoncini e la controparte videoludica è reamente sorprendente, tanto che un oggetto del genere non sfigurerebbe di certo sugli scaffali dei LEGO Store di tutto il mondo.

Poco sotto, trovate una bellissima gallery di immagini che mostra il LEGO Vicario Amelia:

Chiaramente, al momento non è prevista alcuna versione ufficiale di Bloodborne in chiave LEGO, anche se la speranza è l’ultima a morire.

Nel gioco originale, il Vicario Amelia è uno dei boss più rappresentativi (ma forse non uno dei più difficili), tanto che possiede vari attacchi devastanti che sapranno mettere a dura prova le capacità del giocatore.

Il suo aspetto contorto rende lo scontro particolarmente evocativo, tanto che si tratta di fatto di uno degli avversari meglio caratterizzati dell’intera avventura.

Parlando sempre di LEGO e soulslike, avete letto che qualcuno ha deciso di realizzare la più iconica location di Dark Souls coi mattoncini?

Ma non solo: qualcuno ha ben pensato di trasformare Bloodborne in una vera e propria serie animata forte di un look identico a quello degli show di Cartoon Network.

Infine, anche la fusione tra la saga di Kingdom Hearts e il souls ambientato a Yharman non è affatto male, alla fine della fiera.

Se preferite giocare al titolo in versione “normale”, su Amazon potete acquistare Bloodborne a un prezzo imbattibile.