News 2 min

Bloodborne arriva su PC (ed è di Bluepoint)? Tutta la verità

Esiste o no questo port? E una versione PS5? Parla il modder Lance McDonald

I rumor sul destino di Bloodborne come IP e in quanto potenziale port per PC si sono susseguiti con una certa frequenza di recente, pur non trovando mai sponda in fonti attendibili.

L’ultima volta in cui ne abbiamo sentito parlare è per via di un bug su PS5 che suggeriva che il gioco sarebbe potuto arrivare presto o tardi sulla console next-gen (e, appunto, su PC) come da indiscrezioni.

Sony non ha del resto approvato neppure una patch per la nuova piattaforma che avrebbe dovuto sbloccare, guardando l’upgrade non ufficiale, il frame rate fino a 60fps.

Proprio l’autore di quella mod, il ben informato Lance McDonald, è tornato a discutere dell’argomento Bloodborne su PC a distanza di un anno dal suo ultimo interevento sul tema.

McDonald ha spiegato di aver parlato con «sviluppatori di un numero di studi che da rumor ci starebbero lavorando» e di aver ricevuto conferma che, in realtà, questa nuova release non esisterebbe affatto.

Uno degli studi coinvolti era Bluepoint Games, e secondo l’esperto «se credete che Bluepoint stia lavorando a Bloodborne quando il suo contratto con Sony non è durato abbastanza neppure per inserire la possibilità di cancellare personaggi in Demon’s Souls, siete fuori di testa».

Il modder ha aggiunto di aver fatto ricerche alla fonte dei rumor di Bloodborne su PC e di aver scoperto che tutti i supposti leak venivano condivisi privatamente tra altrettanto improbabili insider.

«Erano fake al 100%», ha precisato McDonald, specificando che «non posso provare se Bloodborne sia, sia stato o sarà mai in arrivo su PC. Ma posso provare quando singole persone stanno mentendo e singoli leak sono fake».

A questo punto, insomma, appare evidente che un Bloodborne su PC o PS5 non vedrà la luce in tempi brevi come invece suggerito dalle voci di corridoio.

È bene notare come gran parte dei leader dello sviluppo del gioco originale abbiano lasciato Japan Studio in seguito alla ristrutturazione dello storico first-party PlayStation.

La possibilità che ci sia un altro team incaricato del port, per quanto non impossibile, sembra comunque difficile.

D’altra parte, Bluepoint Games in particolare è collegata ad oggi a molteplici remake di Metal Gear Solid e dunque non avrebbe la capacità di occuparsene ora.

Se volete portare a casa l’eccellente Bloodborne vi raccomandiamo di approfittare del prezzo del gioco su Amazon.