News 1 min

Battlefield 6 sarebbe un soft reboot ispirato ad un amato capitolo

Secondo un nuovo rumor, il gioco avrebbe un multiplayer da 128 utenti

Secondo un nuovo rumor, Battlefield 6 sarebbe un soft reboot ispirato ad un amato capitolo del franchise bellico di DICE.

L’insider Tom Henderson ha rivelato che lo studio svedese avrebbe in programa un riavvio della saga che sarebbe basato su Battlefield 3.

A tal proposito, il gioco si potrebbe chiamare semplicemente Battlefield per sottolineare il fatto che rappresenterebbe un nuovo inizio.

Henderson si è mostrato attendibile finora ma, ovviamente, è il caso di attenersi alle notizie ufficiali sul prossimo capitolo della serie, che dovrebbero arrivare molto presto.

Nella sua versione next-gen, il titolo supporterebbe battaglie multiplayer per un massimo di 128 giocatori nella stessa partita.

Sarebbe però prevista anche un’edizione per Xbox One e PS4, sviluppata da un team esterno a DICE, con un supporto a soli 32 giocatori a partita, downgrade grafici e una distruzione ambientale limitata.

Infine, Battlefield 6 includerebbe anche una modalità battle royale che, similmente alla Firestorm curata da Criterion Games, sarebbe ora in sviluppo.

L’uscita del nuovo capitolo, non ancora svelato ufficialmente, è stata calendarizzata dal publisher Electronic Arts per la fine di quest’anno.

Se volete portarvi a casa Battlefield V, siete ancora in tempo e potete farlo ad un ottimo prezzo su Amazon.