News 2 min

Babylon’s Fall è un flop: i numeri dell’esclusiva PS5 sono disastrosi

Babylon's Fall è attualmente la peggiore esclusiva PS5 di sempre.

Dopo pochi giorni dal lancio appare evidente come qualcosa sia andato decisamente storto con il lancio di Babylon’s Fall, l’ultima esclusiva PlayStation disponibile non solo su PS5 e PS4, ma anche su PC.

L’ultima fatica di PlatinumGames pubblicata da Square Enix rappresentava un interessante esperimento per il modello Game as a Service, che sembra però essersi risolta in un autentico disastro, stando ai primi numeri disponibili.

Analizzando i dati di Steam era già evidente come si sia rivelato un flop, dato che al lancio non sono arrivati a connettersi contemporaneamente nemmeno 700 giocatori, ma anche i primi dati della critica confermano che anche a livello qualitativo qualcosa non sia andato per il verso giusto.

Come riportato da PlayStation LifeStyle, nel momento in cui scriviamo questo articolo Babylon’s Fall è ufficialmente la peggiore esclusiva PS5 di sempre, almeno secondo la media voti disponibile su Metacritic.

L’ultima produzione di Square Enix e PlatinumGames ha infatti, in questo momento, una media voto complessiva della critica di 41/100, che permette a Babylon’s Fall di superare ufficialmente Godfall nella poco invidiabile classifica delle peggiori esclusive, dato che si è fermato a una media di 61/100.

Nemmeno la media dei voti degli utenti appare essere molto più generosa, ma anzi conferma come il titolo non sia riuscito a conquistare il pubblico, dato che attualmente possiede una valutazione di 2.5 su 10.

Vale comunque la pena di sottolineare che arriveranno in futuro ulteriori recensioni e che la media voto non è dunque definitiva, ma appare molto improbabile che la valutazione media possa subire grossi cambiamenti, rimanendo con molta probabilità la peggiore esclusiva PS5 attualmente disponibile.

PlatinumGames e Square Enix dovranno dunque lavorare duramente per risollevare una situazione che appare estremamente critica, se vorranno continuare a puntare su questa interessante scommessa: non resta che attendere come reagiranno gli sviluppatori di fronte a questa vicenda.

I giocatori potranno comunque farsi un’idea di cosa aspettarsi grazie alla demo gratuita disponibile: i salvataggi potranno poi essere trasferiti nella versione completa.

I fan erano già rimasti poco soddisfatti dal riciclo di contenuti direttamente da Final Fantasy XIV, anche se sono stati poi gli stessi sviluppatori a fare chiarezza sull’argomento.

Se volete recuperare un’altra grande produzione Square Enix e PlatinumGames, su Amazon potete acquistare NieR Automata a un prezzo speciale.