News 2 min

Assassin’s Creed Valhalla come Ghost of Tsushima: il riconoscimento

Il titolo è protagonista di un'importante campagna turistica

Il DLC L’Ira dei Druidi ha consentito ai fan di Assassin’s Creed Valhalla di visitare per la prima volta l’Irlanda, facendoli immergere in un mondo ricco di storia e mitologia.

Dopo le dichiarazioni avvenute nel corso dell’E3 2021, sappiamo che l’avventura di Eivor verrà supportata con una serie di novità, la prossima delle quali sarà il contenuto aggiuntivo L’Assedio di Parigi, atteso nel corso dell’estate.

Ma le buone notizie non finiscono qui: nella cornice della kermesse losangelina è stato mostrato un trailer relativo a un ulteriore DLC che suggerisce l’ingresso di Odino, e una serie di dati non fanno che confermarlo.

Intanto il gioco è stato aggiornato grazie all’update 1.2.2.: se non avete ancora effettuato il download e vi state chiedendo cosa cambierà dopo averlo fatto, ve lo abbiamo spiegato qualche giorno fa.

Chi ha giocato all’espansione ricorderà gli splendidi panorami irlandesi visibili ne L’Ira dei Druidi. Adesso, i fan potranno vivere di persona le gesta di Eivor visitando davvero l’Irlanda.

Tourism Ireland ha infatti scelto il gioco come vero e proprio ambasciatore per promuovere una campagna turistica relativa alla splendida isola (via TheGamer).

L’iniziativa è stata accompagnata dal seguente video comparativo tra una serie di location viste nel gioco e la loro controparte reale:

Tra i luoghi mostrati troviamo Dublino, il Selciato del Gigante, la Collina di Tara e molti altri luoghi caratteristici irlandesi.

La campagna includerà anche alcuni importanti streamer di Twitch ai quali verrà chiesto di visitare il paese e promuovere le bellezze locali, inducendo altri utenti a fare lo stesso.

«Ubisoft ha fatto un lavoro incredibile ed è riuscita a portare in vita i panorami irlandesi con degli splendidi dettagli», hanno dichiarato i promotori. «Ci auguriamo che questa nuova iniziativa possa attirare un gran numero di giocatori nel nostro paese».

Un riconoscimento simile era stato attribuito agli sviluppatori di Ghost of Tsushima, che grazie al loro ottimo lavoro sono riusciti a portare a casa il titolo di veri e propri ambasciatori dell’isola giapponese.

Iniziano a emergere nuovi dettagli su quello che potrebbe essere il successore di Assassin’s Creed Valhalla: sembra che il prossimo capitolo sarà ancora più grande di quello dedicato ai vichinghi.

I contenuti del gioco continuano a tenere occupati i fan: di recente, uno di loro ha scoperto un modo inedito per risolvere un puzzle (con l’aiuto di un insospettabile vaso).

È quasi il Prime Day: per le migliori offerte sul gaming e sui videogiochi, trovate tutti i dettagli nella pagina di SpazioGames. Se nell’attesa volete ripassare i vecchi capitoli, potete dare una chance a Assassin’s Creed Odissey e Origins grazie all’ottimo prezzo di Amazon.