News 1 min

Assassin’s Creed, quale futuro per la saga? Parola ai fan

Assassin's Creed Infinity dovrà necessariamente cambiare le carte in tavola.

Nonostante la serie sia molto cambiata nel corso degli anni, Assassin’s Creed continua a essere un gioiello della corona delle IP in mano a Ubisoft.

La saga degli assassini, di cui trovate l’ultimo capitolo su Amazon, è senza ombra di dubbio uno dei pochissimi big degni di essere chiamati tali.

Tra aggiornamenti e patch di vario tipo Assassin’s Creed Valhalla continua infatti a proporre ai giocatori una mole di contenuti davvero molto interessante.

Ora, come riportato anche da The Gamer, sembra che alcuni fan siano concordi nel dire che la serie non assomigli più a ciò che l’ha resa popolare nei primi anni.

A partire da Assassin’s Creed Origins, i vari capitoli della saga hanno iniziato ad assomigliare più a giochi di ruolo standard che a giochi di azione stealth in senso stretto.

Ora, i fan di Assassin’s Creed su Reddit hanno discusso circa il fatto che la serie dovrebbe tornare alle sue origini. Il redditor Turbulent-Mention è stato il primo a porre la domanda alla community, ricevendo molte opinioni diverse.

La maggior parte dei fan vorrebbe che Ubisoft tornasse a un sandbox con una grande città da esplorare piuttosto che ai mondi aperti visti nei ben noti Odyssey e Valhalla.

Ci sono però opinioni diverse: il redditor planethipes sostiene invece che la serie dovrebbe combinare vecchio e nuovo per produrre qualcosa di diverso.

L’ideale sarebbe un gioco che combini elementi di Unity e Origins, rimuovendo gli elementi RPG dalla storia principale, ma mantenendo le missioni secondarie e le scelte di dialogo viste nei titoli precedenti. Staremo a vedere se Assassin’s Creed Infinity si muoverà proprio su questi binari, oppure no.

Quello che è certo è che la saga è ormai diventata lunghissima, e se avete sempre avuto problemi a seguire Assassin’s Creed, qualcuno ha deciso di creare il riepilogo definitivo.