News 1 min

Dopo quasi 4000 ore su Animal Crossing: New Leaf, adorabile 88enne passa a New Horizons

Un'appassionata videogiocatrice riceve in dono la nuova Nintendo Switch a tema New Horizons ed è pronta a partire per la sua avventura

Non c’è un’età limite per innamorarsi dei videogiochi. A dimostrarlo c’è la storia di Audie, che ha passato 3.580 ore a giocare ad Animal Crossing: New Leaf e che ora è pronta a costruire la sua città dei sogni in Animal Crossing: New Horizons. La particolarità? Audie è un’adorabile nonnina di 88 anni.

L’inarrestabile giocatrice ha ricevuto in regalo dai suoi fan – con il tutto immortalato in un video – la speciale edizione di Nintendo Switch dedicata proprio all’ultimo videogioco di casa Nintendo, che ha così scoperto in un unboxing che vi proponiamo di seguito.

Subito dopo, aiutata da sua nipote, Audie ha iniziato a creare il suo personaggio e a vagare per la sua nuova isola, pronta a prendersi cura delle mansioni della vita quotidiana parallela che un po’ tutti stiamo costruendo in questi giorni di sano escapismo.

Il regalo è stato possibile perché incredibilmente i fan di Audie, che sapevano dei suoi trascorsi con New Leaf, hanno messo insieme una campagna GoFundMe lo scorso anno, raccogliendo così i soldi per poterle fare avere la speciale Nintendo Switch. Dopo qualche minuto per prendere confidenza con la nuova console, la nonna videogiocatrice era già pronta a darsi da fare, tra alberi, fossili e frutti da raccogliere.

Animal Crossing: New Horizons è disponibile su Switch e sono tante le persone con storie peculiari che si stanno divertendo a giocarci. Abbiamo già visto Brie Larson (Captain Marvel) e Maisie Williams (Arya Stark in Game of Thrones), ma anche i casi dei due innamorati che si sono sposati in-game e l’esperimento della riunione di lavoro tenuta sull’isola di Tom Nook.

Fonte: YouTube | VIA: DualShockers