News 2 min

Impiega 9 anni a giocare 100 stagioni in Football Manager: ecco le squadre migliori del secolo

Football Manager è un gioco da "una partita e stacco", ma qualcuno ha giocato un intero secolo di stagioni. Con risultati interessanti.

Che Football Manager sia una saga di giochi con la capacità di tenere a lungo incollati nelle sue meccaniche, non è una novità. Difficile, però, battere quanto fatto da Jonny Sharples, che nel suo profilo Twitter ufficiale ha fatto sapere di aver giocato un secolo di stagioni su Football Manager. Certo, gli è servito un po’ di tempo. Più o meno nove anni e mezzo.

Il dato estremamente interessante rilevato con questo esperimento è vedere quali squadre hanno raggiunto il successo (e le vittorie) nell’arco dei cento anni di stagioni.

Come immagina, Football Manager, i prossimi 100 anni di calcio?

«Dopo quasi nove anni e mezzo, 5.903 partite […] ho finalmente completato un secolo di stagioni in Football Manager. Ecco i maggiori vincitori dei titoli degli ultimi cento anni» scrive Sharples, con una certa fierezza.

Sappiamo che la saga di Sports Interactive è molto famosa per la sua capacità di simulare l’andamento delle squadre, ammesso che non vengano compiute follie di calciomercato. In questo caso, l’esperimento è partito dalla stagione 2012/2013, il che lascia intendere quindi che il gioco su cui è stata portata avanti la cosa sia Football Manager 2013.

In Italia colpiscono diversi aspetti curiosi: la Serie A è stata vinta, in cento anni, per 40 volte dalla Juventus, ma anche per 36 volte dalla Roma – che in realtà dalla sua fondazione nel 1927 a oggi ha portato a casa tre scudetti. Sarebbe, insomma, un futuro decisamente auspicabile per tutti i tifosi giallorossi.

Il resto degli scudetti vede 2 titoli per il Milan, 1 per l’Inter e il Palermo, 4 per la Lazio ma, soprattutto, 8 scudetti per il Cagliari – e, sì, da sarda lo scrivo con una punta di fierezza. Da notare, e non sono passati inosservati, anche i 3 scudetti dell’AlbinoLeffe, squadra di fronte alla quale Sharples scrive «non so nemmeno chi siano».

Per la Premier League il gioco ha immaginato una specie di egemonia dell’Arsenal – e, anche qui, siamo sicuri che ai tifosi dei Gunners non dispiacerebbe. In Scozia è un tripudio Celtic per praticamente tutto il secolo, come in Germania si legge poco di diverso rispetto al Bayern Monaco e in Francia poco di diverso rispetto al PSG.

Tra i vincitori della Champions League, invece, troviamo 3 coppe dalle grandi orecchie per la Roma1 Champions per il Cagliari. C’è anche un futuro che non auspichiamo ai tifosi della Juventus, che a fronte dei 40 scudetti secondo Football Manager non porterebbero a casa nient’altro che 2 Europa League nel giro di un secolo intero.

Poche gioie anche per la nostra nazionale: nelle stagioni simulate dal videogioco, c’è solo un Campionato Europeo vinto dagli Azzurri (nel 2076), mentre niente da fare per il Mondiale, dominato spesso dalla Germania.

Il prossimo Football Manager 2023 arriverà il 9 novembre su PC e (per la prima volta da un bel po’) su tutte le console. Sarà anche dal day-one su Xbox Game Pass: se interessati, trovate qui l’abbonamento.