Zelda: Breath of the Wild, uno sviluppo lungo 4 anni con 300 persone

A cura di Marcello Paolillo - 26 Gennaio 2017 - 0:00

The Legend of Zelda: Breath of the Wild promette di essere uno dei titoli più vasti di sempre, con una mappa esplorabile capace di superare (e di molto) quella vista in giochi analoghi come The Witcher 3: Wild Hunt, Skyrim o i vecchi capitoli della serie di Zelda (come dimostrato dall’immagine che trovate poco sotto, che mette a confronto la mappa dell’ultimo episodio con quelle dei precedenti giochi della saga). Questa “enormità” è anche dovuta al fatto che Nintendo ha investito una quantità davvero incredibile di tempo e risorse, per far si che il prodotto esca fuori al massimo delle possibilità. Il producer del gioco, Eiji Aonuma, ha infatti reso noto che Breath of the Wild ha richiesto una lavorazione lunga circa 4 anni, durante i quali 300 sviluppatori hanno preso parte alla realizzazione del titolo di lancio per Switch (ma in arrivo anche su Wii U). Un’impresa realmente colossale, quindi, che si spera verrà premiata dalle qualità che il gioco promette di avere. Il 3 marzo sapremo la verità a riguardo.Fonte: Nintendotoday




TAG: the legend of zelda breath of the wild