News 1 min

Xbox One potrebbe far girare giochi next-gen (e Microsoft ci sta pensando)

Il cloud gaming di Xbox Game Pass potrebbe presto esordire anche sulla console current-gen

Xbox One potrebbe far girare giochi next-gen progettati per PS5 e Xbox Series X in futuro, come suggerito da Phil Spencer.

L’executive vice president al gaming ha suggerito che Microsoft starebbe pensando di introdurre Cloud Gaming con Xbox Game Pass, il fu Project xCloud, sulla console current-gen per garantirle ancora una vita lunga e soprattutto ampliare il più possibile la platea a disposizione dei contenuti in arrivo dagli Xbox Game Studios.

La conferma è arrivata in un’intervista concessa da Spencer ai microfoni di Kotaku, quando il boss di Xbox ha inaspettatamente aperto a questa possibilità.

«Quando pensiamo a Xbox One, assolutamente, pensiamo che potrebbe essere un buon modo per noi per creare un ponte tra le generazioni e poter permettere alle persone di giocare quei giochi», ha spiegato, a proposito dei titoli next-gen.

«Non penso manchino anni. È solo lavoro da  completare. Sappiamo come farlo», ha aggiunto, suggerendo che la famigerata “potenza del cloud” a disposizione di Microsoft è stata adesso padroneggiata appieno.

La compagnia di Redmond, com’è noto, sta puntando a tutti gli schermi possibili, una definizione che per un momento è parsa poter includere anche le piattaforme concorrenti di Nintendo e Sony.

Esclusa questa pista, rimane da superare la resistenza di Apple, che gli ingegneri di Xbox starebbero aggirando con una soluzione web-based su iOS.

Xbox Game Pass è stato intanto portato su Android a settembre, aprendo il servizio ad una platea numericamente sterminata.

Se non siete abbonati, potete ottenere subito tre mesi di Xbox Game Pass Ultimate ad un ottimo prezzo su Amazon