News 1 min

Microsoft aggira Apple: ecco come porterà Xbox Game Pass su iOS

Prossima l'uscita anche dell'app per PC

È noto il veto imposto da Apple sulle applicazioni-libreria che includono decine di giochi, come Xbox Game Pass e Stadia, ma a quanto pare Microsoft avrebbe trovato la soluzione per aggirarlo.

Anziché ricorrere ad un’applicazione da lanciare su App Store, infatti, il colosso di Redmond starebbe lavorando ad una soluzione web-based da pubblicare nel 2021.

A riportare la notizia sono Business Insider e The Verge, sulla base di un recente meeting con i dipendenti tenuto da Phil Spencer.

Spencer avrebbe parlato di una «soluzione browser-based diretta» che porterebbe Xbox Game Pass su iOS all’inizio del prossimo anno.

Questa versione web sarebbe compatibile con i dispositivi iOS e iPadOS, e verrebbe lanciata mentre internamente si continuerebbe a lavorare ad un’app da introdurre nell’App Store non appena Apple cambiasse la sua politica.

«Finiremo assolutamente su iOS», sarebbe stato il mantra di Spencer nel corso dell’ultima riunione. «Finiremo su iPhone e iPad con Game Pass».

L’obiettivo rimane l’ultimo da raggiungere per quanto riguarda i dispositivi mobile, visto che Microsoft ha già portato Xbox Game Pass su Android a settembre.

Nel 2021, sarebbe anche la volta dell’applicazione per portare Xbox Game Pass cloud gaming, il fu Project xCloud, su PC Windows.

L’app sarebbe disponibile per i dipendenti in una versione preview già da alcuni mesi e sarebbe pronta al debutto il prossimo anno.

Se non siete abbonati, potete ottenere subito tre mesi di Xbox Game Pass Ultimate ad un ottimo prezzo su Amazon