News 1 min

Xbox Game Pass Ultimate, ecco quando arriverà EA Play

Data e dettagli sull'integrazione per gli abbonati Ultimate

Microsoft ha annunciato che EA Play sarà integrato in Xbox Game Pass Ultimate a partire dalla data d’uscita di Xbox Series X|S, il 10 novembre.

L’annuncio della partnership tra Electronic Arts e Microsoft era arrivato proprio nel giorno della presentazione della data di Xbox Series X.

Oggi apprendiamo ulteriori particolari riguardo a come funzionerà questa integrazione per i giocatori abbonati al servizio di Microsoft.

Dal 10 novembre, EA Play sarà incluso in Xbox Game Pass Ultimate per Xbox One, Xbox Series S e Xbox Series X.

Per l’utenza PC, invece, gli abbonati a Xbox Game Pass Ultimate o anche solo al servizio per PC potranno scaricare e giocare i titoli EA a partire da una data non precisata di dicembre.

Quanto al mobile, infine, «alcuni dei migliori giochi di EA Play saranno disponibili anche per gli abbonati a Xbox Game Pass Ultimate sui dispositivi Android via il cloud».

Non è chiaro quali e quanti titoli saranno effettivamente giocabili su smartphone e tablet, al momento, con il servizio in precedenza noto come Project xCloud lanciato il 15 settembre.

EA Play in versione standalone prevede costi fissati a 3,99 euro mensili o a 24,99 euro annuali, e permette di accedere al Vault con un catalogo sterminato di giochi classici e moderni di Electronic Arts (come la trilogia di Mass Effect, i nuovi Battlefield e Need for Speed, FIFA 20) ed a prove di 10 ore prima del lancio delle release più recenti, come l’imminente FIFA 21.

Nella stessa comunicazione, Microsoft ha puntualizzato che i franchise più iconici di Bethesda saranno aggiunti mano a mano nella libreria, inclusi Starfield e DOOM Eternal, con quest’ultimo in arrivo già in settimana.

Se volete prenotare Xbox Series X vi raccomandiamo di tenere d’occhio la pagina dedicata su Amazon. Se preferite Xbox Series S, questa è la pagina di Amazon.