News 2 min

Se credete che i giochi in formato fisico abbiano futuro, guardate i numeri di FIFA

L'andamento di FIFA 22 (e di FIFA 21 prima di lui) ci dice moltissimo delle tendenze del mercato: i videogiochi sono sempre più digitali.

FIFA è, storicamente, una di quelle release che ogni anno scandiscono le uscite videoludiche. Gli amanti del calcio sono tantissimi e sono tantissimi anche coloro che amano il pallone virtuale: ecco perché il calcio di Electronic Arts, ogni anno, fa registrare numeri davvero importanti.

Tuttavia, i colleghi di GamesIndustry hanno evidenziato un dato molto interessante che arriva dalle classifiche di vendita del Regno Unito. Al di là del fatto che il gioco di calcio abbia rapidamente scalato le classifiche, è stato evidenziato che nei primi giorni sul mercato dal lancio di venerdì 1 ottobre, le vendite delle copie in formato fisico sono calate del 35% rispetto allo stesso periodo per FIFA 21.

Se già il dato vi sembra un colpo di accetta tra capo e collo a coloro che sostengono l’amato formato fisico, sappiate che i numeri diventano ancora più impressionanti se paragonati a quelli di FIFA 21.

 

Lo scorso anno, infatti, le vendite di lancio di FIFA 21 erano calate già del 42% per il formato fisico, rispetto a FIFA 20. In sintesi, insomma, lo scorso anno le vendite al lancio di FIFA 21 avevano visto un decremento del 42% del formato fisico e quest’anno, rispetto ai numeri di quel calo del 42%, c’è stato un ulteriore calo del 35%.

Non traducete la cosa come un FIFA in crisi di vendite: lo scorso FIFA 21 è stato il titolo del celebre franchise dal più grande successo in digitale – il che non è casuale, ma contestuale proprio all’andamento del formato fisico. Sono sempre di più, insomma, i videogiocatori che decidono di comprare i loro titoli in formato digitale, con alcuni che decidono di fare eccezioni giusto per i cofanetti da collezione.

Il Derby di Milano è l'unico del nostro campionato fedelmente considerato.

Non è un caso che la nuova generazione di console sia anche la prima che abbia deciso di lanciare apertamente delle piattaforme, Xbox Series S e PlayStation 5 Digital, interamente prive del disco fisico. Le console sono sempre più prossime a diventare tutte digitali come il mondo PC, dove anche quando si compra la confezione si trova solo un codice da riscattare per scaricare dei file immateriali?

La strada può sembrare quella, e i numeri di un gioco popolare come FIFA sembrano parlare chiaro. Non sottovalutiamo, però, l’amore dei videogiocatori per il formato fisico: non sarà più il predominante, questo no, ma per vederlo farsi completamente da parte magari ci vorrà ancora qualche tempo.

Visto che parliamo di FIFAvi ricordiamo che potete trovare la video recensione del nostro Marino Puntorieri e anche le sue guide per muovere i primi passi nel rettangolo da gioco. In digitale o retail, vedete pure voi.

Se volete portare a casa i vostri videogiochi in formato fisico, potete farlo attraverso questo link, che vi permette di sostenere il lavoro della redazione di SpazioGames senza costi aggiuntivi sui vostri acquisti.