Guide 2 min

Valheim co-op, come giocare con gli amici

Volete giocare con i vostri amici su Valheim? Vi spieghiamo come fare!

Valheim, il survival game del momento, è diventato un grande successo commerciale che ha raggiunto ben tre milioni di copie vendute. Una avventura che, come tanti giochi di sopravvivenza, è in grado di farsi apprezzare maggiormente se giocata insieme ai propri amici.

In questa guida vi spiegheremo in pochi e semplici passi come giocare online in co-op con i vostri amici su Valheim, sia che vogliate hostare un server o unirvi in partita.

Come funziona la co-op

Il multiplayer di Valheim vi permette di trasferire il vostro personaggio ed il suo inventario da un mondo ad un altro. Ovviamente bisognerà assicurarsi di non lasciarsi dietro nulla di prezioso, perché un equipaggiamento perso dai vostri amici non riapparirà più nella vostra partita, se prima non lo avrete recuperato.

Leggi anche: Valheim | Guida

Per questo motivo, gli sviluppatori stessi suggeriscono di creare un personaggio diverso per le vostre avventure in multiplayer, al fine di non correre pericoli che possano mettere a repentaglio la vostra avventura da giocatori solitari.

Detto ciò, è importante tenere conto che per ogni giocatore che deciderà di unirsi alla partita, i nemici diventeranno più difficili da sconfiggere. Se giocare in multiplayer è dunque innegabilmente più divertente, è contemporaneamente anche molto più impegnativo: i giocatori saranno dunque chiamati a collaborare per superare le sfide di Valheim.

Come giocare con gli amici in co-op

Se non si tratta di un gruppo eccessivamente numeroso, potrete semplicemente affidarvi ad un hosting in locale. Potete farlo in pochi passi attraverso il menu iniziale, selezionando Start Server ed impostando un nome ed una password.

Se invece vorrete unirvi voi ad un server creato da un vostro amico, basterà selezionare la casella Join Game ed individuare la partita desiderata. Se si tratta di un utente che fa parte della vostra lista amici su Steam il server dovrebbe apparire automaticamente nella lista, altrimenti selezionate la voce Community Servers e cercatela manualmente. Naturalmente non dimenticate che vi servirà una password per entrare in partita.

In caso siate un gruppo particolarmente numeroso, o nell’ipotesi che non tutti riescano a connettersi sempre nello stesso momento, ma non voleste rinunciare a condividere una partita ed i relativi progressi insieme, potrebbe essere una buona idea quella di impostare un server dedicato, sfruttando un pc secondario.

Per fare ciò, dovrete andare nella vostra libreria su Steam, cliccare sulla spunta Strumenti che trovate alla voce Giochi e Software ed installare Valheim Dedicated Server.

Dato che il vostro PC però servirà ad avviare il gioco stesso — e non il server dedicato — dovrete accedere ai file di gioco e trasferire la cartella in cui è stato installato Valheim Dedicated Server sul sistema operativo secondario che vorrete utilizzare.

Adesso dovrete solo individuare il file batch “start_headless_server” e modificarlo aggiungendo le informazioni necessarie, come il vostro mondo, nome del server e la password. Assicuratevi infine che il vostro PC possa accettare connessioni esterne e che non vi siano strumenti che possano creare interferenze, come i firewall, ed avviate il server.

Ci vorranno circa 10-15 minuti prima che la vostra partita possa apparire sulla lista dei community server: adesso voi ed i vostri amici sarete sempre pronti a giocare insieme quando vorrete!

Se volete mettere le mani su un altro grande gioco ambientato nella mitologia nordica, Assassin’s Creed Valhalla, vi raccomandiamo di farlo approfittando del prezzo ridotto proposto su Amazon.