News 2 min

Dato che tutti volevano vedere il nuovo Skate, EA lo ha mostrato in… pre-pre-pre-alpha

Volevate vedere finalmente il nuovo Skate? Eccolo... più o meno.

Sappiamo bene che gli amanti dei videogiochi sperano di avere sempre nuovi titoli su cui mettere le mani, che siano all’altezza delle loro aspettative e non richiedano troppo tempo per essere realizzati. Pensate al caso di God of War: Ragnarok, per citarne uno freschissimo, con le tante chiacchiere sulla possibile data, su potenziali rinvii, sull’hype e l’attesa per il ritorno di Kratos (trovate su Amazon il primo episodio a prezzo ridottissimo).

Da molto tempo, anche i fan di Skate sono in attesa di un nuovo episodio della celebre serie dedicata a tavole e rotelle. Confermato da Electronic Arts, il gioco è in realtà rimasto in silenzio per parecchi mesi, prima di ricomparire oggi. Più o meno.

Il publisher, visto anche che tanti speravano di vedere Skate in azione, ha deciso di pubblicare un video gameplay per il gioco. Video gameplay che viene dalla pre-pre-pre-alpha (!), ironizzano gli autori, e che ci mostra letteralmente lo scheletro della creatura che andremo a giocare, errori compresi. A rendere il siparietto ancora più divertente è il fatto che il trailer sia stato intitolato semplicemente «ci stiamo ancora lavorando». Potete trovarlo di seguito.

Ad accompagnare la notizia c’è il fatto che potete ora iscrivervi per provare Skate. Rimane da capire quando, certamente, ma potete cominciare a portarvi avanti entrando nel programma battezzato “Skate Insider”, che vi permetterà di aiutare gli sviluppatori a dare forma al gioco, testandolo e fornendo i vostri feedback. Questo, a riprova del fatto che Skate sia ancora un evidente cantiere aperto.

«È ancora presto, ma vogliamo fare le cose per bene, e ciò significa invitarvi a partecipare allo sviluppo. Come skate. insider avrete la possibilità di giocare in anteprima e di fornire feedback durante tutte le fasi di sviluppo» spiega Electronic Arts.

Se non vedete l’ora di mettere le vostre scarpe da skater virtuali, insomma, potete vedere qui i dettagli ufficiali e qui le risposte a tutti i possibili dubbi. Possono candidarsi per il programma insider tutti i maggiorenni.

Se siete in cerca di qualcosa molto molto più sopra le righe, date anche un’occhiata alla nostra recensione di SkateBird, che fa esattamente quello che suggerisce il nome: mette degli adorabili pennuti sugli skate per lanciarli in assurde evoluzioni.