News 2 min

The Witcher, svelati i primi dettagli di una nuova serie spin-off Netflix

Netflix sarebbe già al lavoro su una nuova serie spin-off di The Witcher dedicata ai Ratti.

L’universo della serie TV di The Witcher prodotta da Netflix sembra volersi continuare ad espandere: oltre alle consuete stagioni principali, il colosso dello streaming sta infatti preparando spin-off appositamente per approfondire tutti i suoi personaggi.

Il ricco cast di personaggi è del resto una delle chiavi del successo non solo ottenuto dallo show, ma anche dai rispettivi romanzi e perfino dai celebri videogiochi di CD Projekt (trovate The Witcher III in offerta Black Friday su Amazon).

Dopo aver già annunciato un prequel che sembra essere molto diverso da ciò che i fan potrebbero aspettarsi, un nuovo report ha anticipato che sarebbe già in sviluppo un ulteriore serie spin-off live-action, i cui protagonisti potrebbero essere meno conosciuti o amati dai fan.

Il sempre beninformato Redanian Intelligence segnala infatti che la prossima serie spin-off di The Witcher dovrebbe concentrarsi principalmente sui Ratti, una banda di giovani criminali Nilfgaardiani a cui Ciri si unirà per un breve periodo di tempo.

I Ratti compariranno infatti nelle puntate 7 e 8 della terza stagione, ma ricopriranno un ruolo più importante anche nella quarta stagione: il nuovo spin-off dovrebbe dunque aiutare i fan a conoscere meglio questa intrigante giovane banda.

Al momento non sappiamo se sarà anch’essa una serie prequel, come Blood Origin, o se invece sarà ambientata in contemporanea con gli eventi narrati nelle stagioni in corso, ma se l’indiscrezione fosse confermata dovremmo aspettarci un grande sforzo per consentire agli appassionati di conoscere approfonditamente questi personaggi.

I Ratti non sono infatti particolarmente apprezzati o conosciuti dal grande pubblico, dunque se Ciri dovrà effettivamente passare buona parte degli episodi in loro compagnia, un approfondimento potrebbe rivelarsi la mossa giusta. Per il momento, vi invitiamo a prendere il tutto con le dovute precauzioni in attesa di ulteriori annunci ufficiali o aggiornamenti da parte di Netflix.

Per il momento, la produzione ha dovuto fare i conti con l’addio di Henry Cavill: Geralt di Rivia sarà infatti sostituito da Liam Hemsworth, come è ormai noto. Una notizia che ha intristito tutti i fan e perfino il “vero” Geralt dei videogiochi, al punto che la petizione per chiedere a Netflix di farlo tornare è ormai fuori controllo.