News 2 min

The Witcher, Henry Cavill: regali alla crew per la fine delle riprese

Henry Cavill ha festeggiato la fine delle riprese con dei piccoli regali per la crew.

Dopo numerosi ritardi dovuti alla pandemia, sono finalmente terminate le riprese della seconda stagione di The Witcher, in arrivo su Netflix verso la fine dell’anno.

La serie entrerà a breve nella fase di post-produzione e ci verrà presto svelata la data di uscita.

La prima stagione era stata pubblicata sulla celebre piattaforma di streaming all’inizio del 2019, mentre la seconda stagione ha richiesto tempistiche molto più lunghe per terminare le riprese.

Il team di Netflix ha infatti riscontrato diverse difficoltà, che hanno portato a un inevitabile ritardo nella produzione.

Inizialmente, la troupe sperava di lasciare il set a febbraio, ma alcuni imprevisti non hanno reso possibile rispettare la tabella di marcia.

Se la pandemia ha giocato un ruolo fondamentale sul ritardo delle riprese, l’infortunio alla gamba dell’attore protagonista non ha fatto che peggiorare la situazione.

Inoltre, quando tutto sembrava essersi assestato, alcuni membri della crew sono risultati positivi al COVID-19, mettendo ancora più in difficoltà il team di Netflix.

Fortunatamente, come riportato da The Gamer, le riprese della serie sono terminate nonostante le difficoltà, e Henry Cavill ha deciso di festeggiare la fine di un periodo faticoso e costellato da avversità facendo dei piccoli regali ai suoi colleghi.

La prossima stagione di The Witcher, la cui uscita era inizialmente programmata per l’estate 2021, porterà delle novità significative in termini di nuovi personaggi: oltre a presentare altri Witcher, farà il suo debutto la Caccia Selvaggia.

Della nuova season della serie originale Netflix, per il momento, sappiamo in via ufficiale che sarà composta da otto episodi e che introdurrà un interessante cast.

Durante la produzione della nuova stagione, la celebre piattaforma di streaming sta anche lavorando a uno spin-off di sei episodi di The Witcher, introducendo un nuovo personaggio.

Il guerriero Fjall sarà interpretato dall’attore irlandese Laurence O’Fuarain, già noto per aver recitato in Game of Thrones.

Blood Origin, questo il nome dello spin-off, racconterà gli eventi accaduti 1.200 anni prima della storia di Geralt e ci mostrerà la nascita del primissimo Witcher.

Non avete ancora giocato a The Witcher 3 Wild Hunt per PS4? Potete acquistarlo su Amazon al prezzo più basso di sempre.