News 2 min

The Last of Us Part II, modella di Dina reagisce a “quello” scontro brutale

La modella di Dina, uno dei personaggi più importanti di The Last of Us Part 2, ha recentemente avuto modo di giocare "quella" scena.

The Last of Us Part II è sicuramente un gioco carico di momenti forti durante tutto l’arco narrativo dell’avventura di Ellie ed è continuamente pronto a rimettere in discussione le nostre convinzioni.

Pochi giorni fa il designer Pete Ellis ci ha narrato di come sia nato proprio una di queste scene chiave, svelandoci diversi retroscena molto interessanti.

Molti dei nostri lettori però concorderanno sul fatto che la scena che riesce a sintetizzare maggiormente il messaggio del gioco, e che probabilmente ha distrutto molti di noi a livello emotivo, è sicuramente la battaglia finale del gioco.

Anche la modella di Dina, uno dei personaggi più importanti di The Last of Us Part II, ha recentemente avuto modo di giocare lei stessa quella devastante scena, come riportato anche da DualShockers.

Da qui in poi, ovviamente, ci saranno enormi spoiler riguardanti la trama del capolavoro di Naughty Dog.

Se ancora non avete finito l’avventura o non volete rovinarvi la sorpresa, tornate indietro e chiudete immediatamente questa pagina.

La scena finale di The Last of Us Part II ha colpito particolarmente la face model di Dina.

L’attrice Cascina Caradonna, che ha prestato il volto a Dina, ha ammesso che inizialmente non vedeva l’ora di mettere le mani addosso ad Abby per quello che aveva fatto a Joel all’inizio del gioco, immedesimandosi perfettamente nella vendetta di Ellie.

Quando però è arrivata ad affrontarla in quello stato vulnerabile, la sua opinione è cambiata completamente e non riusciva ad accettare l’idea di doverla sconfiggere una volta per tutte, come osservabile nel suo video:

 

Caradonna ha poi spiegato di non riuscire a comprendere come mai alcuni utenti odino così tanto Abby, dimostrando quanto effettivamente la storia l’abbia colpita:

«Solo perché la storia si concentra su un unico personaggio, non significa che la sua vita sia l’unica ad essere importante».

Chiunque abbia giocato a questa avventura fino alla fine non potrà che concordare con le parole dell’attrice: siamo certi che in Naughty Dog saranno certamente orgogliosi di essere riusciti a fare appassionare pure la «vera» Dina alle vicende di Ellie ed Abby.

The Last of Us Part II continua a nascondere tantissimi segreti in attesa di essere scoperti: proprio di recente è stato svelato un curioso comportamento dei Serafiti.

Vi ricordiamo inoltre che il primo gioco diventerà presto una serie televisiva: nonostante la fedele riproposizione, alcune scene saranno necessariamente cambiate per adattarsi al format.

Se volete recuperare il secondo, bellissimo capitolo della serie uscito in origine su PS4 lo scorso anno, potete acquistare The Last of Us Part II proprio ora a un prezzo davvero molto basso. Non fatevelo sfuggire!