News 2 min

Super Mario Sunshine, un giocatore l’ha finito usando solo un… pianoforte

A volte complicarsi la vita può essere bello

Tra i tanti capitoli in 3D dedicati all’idraulico baffuto di casa Nintendo, Super Mario Sunshine è tra quelli più “atipici”, pur presentando tutti gli elementi che hanno reso celebre la saga.

Tornato di recente su Nintendo Switch grazie a Super Mario 3D All Stars, l’episodio lanciato nel 2002 su GameCube è invecchiato davvero bene, grazie a un gameplay gratificante e una direzione artistica fresca e inconfondibile.

Se amate Super Mario sarete già a conoscenza del fatto che i lavori sul film hanno ufficialmente preso il via, e a prestare la voce al protagonista ci sarà Chris Pratt.

Lo Splac 3000 rappresenta Sunshine tanto quanto i baffi rappresentano il protagonista, ma vi siete mai chiesti come sarebbe senza? Attenzione, il risultato potrebbe spaventarvi.

La creatività (e il tempo libero) di alcuni giocatori sorprende sempre, e non è la prima volta in cui qualcuno decide di portare a termine un gioco con metodi del tutto alternativi.

Quanto fatto da un utente di Reddit ha però del maniacale, dato che ha scelto di giocare l’episodio ambientato a Delfinia utilizzando esclusivamente un pianoforte.

In effetti la soluzione non sembra essere delle più comode, ma il risultato è stato comunque raggiunto, come testimonia il video che trovate qui sotto, spuntato su Reddit:

So I just beat Sunshine using a piano as my controller. Are there any other cool ways to play this game? from Mario

La didascalia che accompagna il filmato, tramite la quale il giocatore ha chiesto alla community se esistano «altri modi interessanti per giocare a Super Mario Sunshine», non fa che ribadire i toni ironici del contenuto stesso.

Se il classico controller rimane la soluzione più consigliabile, non è da escludere che utilizzare un pianoforte possa riservare qualche soddisfazione inaspettata, anche se pensare di replicare alcune combinazioni di tasti su un supporto simile desta qualche preoccupazione.

Tra gli utenti che hanno commentato il video c’è qualcuno che ha suggerito all’autore di «provare con il DK Bongos», il controller a forma di bonghi pensato per essere utilizzato con Donkey Kong Jungle Beat. Una vera e propria missione impossibile.

Se la vostra passione per il franchise sfocia nel collezionismo, questo nuovo orologio firmato Tag Heuer potrebbe rubarvi il cuore (e svuotarvi il portafoglio).

Tra i vari titoli Nintendo utilizzati per compiere imprese impossibili è impossibile non citare The Legend of Zelda Ocarina of Time, terminato da un giocatore senza utilizzare la spada.

Il salto al 3D compiuto dalla saga risale al titolo omonimo uscito su Nintendo 64, ma adesso un’altra esclusiva della Grande N è pronta a fare il grande salto abbandonando il 2D.

Se per qualche assurdo motivo non avete ancora provato Super Mario Odyssey, è arrivato il momento di farlo grazie al prezzo offerto da Amazon.