Steam sbriciola i precedenti record: 23 milioni di utenti attivi simultanei

Siamo in quarantena, quindi meglio videogiocare un po'

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 30 Marzo 2020 - 15:11

Nelle scorse ore, vi abbiamo riferito che l’Organizzazione Mondiale per la Sanità, che di recente aveva anche introdotto la dipendenza da videogiochi tra i disturbi riconosciuti (ne parlammo qui, sottolineando come si parli di un disturbo da dipendenza vero e proprio, e non semplicemente di “giocare per tanto tempo”), conta ora proprio sui videogiochi come grandi alleati in questo momento in cui buona parte del mondo sta affrontando la quarantena.

steam

In tantissimi, anche dall’altra parte del mondo, contano sul gaming per intrattenersi mentre sono chiusi in casa – e i numeri di Steam sono proprio lì a dimostrarlo. Nei giorni scorsi avevamo visto un nuovo record di utenti attivi contemporaneamente sul catalogo Valve, che avevano sfondato i 18,8 milioni. Ebbene, quella cifra è stata già ampiamente sorpassata, dal momento che parliamo ora di 23.434.674 giocatori in contemporanea – registrati circa 23 ore fa, come tracciato da SteamDB.

Si tratta di numeri davvero ragguardevoli, che testimoniano un riversarsi degli appassionati sulle piattaforme da gioco, in modo da intrattenersi mentre si è costretti a rimanere a casa. Oltretutto, il periodo combacia anche con quello del lancio di Half-Life: Alyx, una delle prime vere killer-application della realtà virtuale – firmata proprio da Valve e premiata anche dalla nostra video recensione.

Fonte: SteamDB | VIA: GamingBolt




TAG: steam