News 2 min

Starfield salta PS5, è già in uscita? Due fonti “confermano”

Due giornalisti sostengono la tesi dell'esclusiva Xbox e del lancio quest'anno

Secondo alcune autorevoli indiscrezioni, Starfieldl’atteso titolo open world sci-fi di Bethesda, sarebbe prossimo al debutto proprio in occasione dell’E3 2021 come esclusiva Xbox e PC.

La software house di The Elder Scrolls V Skyrim è stata acquisita da Microsoft e, di conseguenza, non giunge del tutto inaspettata la notizia di un eventuale approdo circoscritto alle due piattaforme citate, con un nulla di fatto per PS5.

La community è in attesa di novità anche per quanto riguarda il futuro della serie fantasy di Bethesda: dopo la presentazione di un brevissimo teaser, non erano arrivati ulteriori dettagli, ma di recente una insider ha divulgato dei contenuti davvero interessanti su The Elder Scrolls VI.

C’è chi, divorato dall’attesa, ha provato a immaginare la nuova iterazione dell’IP con Unreal Engine 4 in 8K: malgrado non si tratti di materiale targato Bethesda, ci consente comunque di fantasticare su come potrebbe essere il prossimo episodio.

Secondo quanto affermato in un tweet dal giornalista di IGN Mark MedinaStarfield sarebbe davvero prossimo all’annuncio e potrebbe uscire in autunno (via ResetEra).

Si tratterebbe inoltre di un’esclusiva Xbox e PC a tutti gli effetti (com’era lecito aspettarsi) in grado di lasciare PS5 a bocca asciutta, secondo quanto affermato dal seguente post:

«Starfield verrà annunciato all’E3 2021 e uscirà alla fine del 2021.

Sarà un’esclusiva Xbox e PC».

Il contributo di Medina non lascia spazio a dubbi, almeno stando alle informazioni in suo possesso. Il giornalista è infatti certo di quanto afferma, e non è l’unico.

Il giornalista Jeff Grubb ha rilanciato in modo ancora più deciso la stessa ipotesi sostenuta dal collega di IGN nel tweet a seguire (via WindowsCentral).

«Starfield è un’esclusiva Xbox e PC. Punto. E questo sono io che lo confermo».

Anche in questo caso, la comunicazione suona più come una conferma, appunto, che non come una semplice ipotesi, per la felicità di tutti i possessori di Xbox e PC.

Si tratta di una doccia fredda per gli utenti di PS5, che continuavano a coltivare la speranza di vedere l’atteso titolo sci-fi della software house di Skyrim anche su console Sony.

Di un’uscita vicina si era già parlato nelle scorse settimane, grazie a un tweet di uno youtuber particolarmente informato in materia, che aveva suggerito un lancio entro l’anno.

Lo stesso Jeff Grubb aveva sostenuto l’ipotesi che il titolo vedesse la luce nel corso del 2021, con annessa presentazione all’E3, giusto qualche mese fa: se tutto dovesse essere confermato, sembra che in questo caso le informazioni fossero attendibili fin dall’inizio.

La medesima tesi era stata sostenuta dal nostro Paolo Sirio in una discussione con Jez Corden di Windows Central a tema The Elder Scrolls VI e Starfield.

Nel mentre, Bethesda è al lavoro su un titolo dedicato a Indiana Jones, l’iconico archeologo e avventuriero interpretato da Harrison Ford, ma ha confermato che lo sviluppo del gioco non rallenterà quello di Starfield The Elder Scrolls VI.

Siete fan di Bethesda e delle ambientazioni post-apocalittiche? Potete dare una chance a Fallout 76 grazie al prezzo proposto da Amazon.