Sony: il prezzo di PS5 piacerà ai giocatori

Mark Cerny si espone sul possibile prezzo di PlayStation 5

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 17 Aprile 2019 - 14:28

Dopo l’annuncio delle specifiche di PlayStation 5 (e delle sue ambizioni) che si è concretizzato martedì, un interrogativo è sorto tra fan e addetti i lavori: quanto potrebbe costare? Ci abbiamo ragionato oggi nel nostro speciale a firma Paolo Sirio, e in queste ore è arrivato anche un commento sulla questione da parte di Mark Cerny, lead architect del progetto.

A dire il vero, il commento era già parte dell’intervista originale, ma essendo molto abbottonato il giornalista Peter Rubin di Wired lo ha reso noto solo in un secondo momento, sul suo profilo Twitter.

ps5

Questo lo scambio di battute avvenuto tra lui e Cerny sulla questione del prezzo di PS5:

D: C’è sempre stato un range generale entro il quale attenersi per i prezzi di lancio. Anche la vostra prossima console ci si atterrà?

R: Credo che saremo in grado di lanciare la nuova console con un prezzo suggerito per i rivenditore che sarà attraente per i giocatori, alla luce delle feature avanzate che il prodotto offrirà.

D: Questo significa che potrebbe costare un po’ di più, ma che ne vale la pena per via di quello che offre?

R: Questo è praticamente tutto quello che posso dire sul prezzo.

Sony, insomma, è estremamente fiduciosa nel fatto che, quando annuncerà il prezzo di PS5, la risposta dei consumatori sarà positiva e che la cifra non li spingerà indietro o finirà con il causare polemiche (come ricorderete ai tempi di PS3). A questo punto, rimane da vedere quale sarà il compromesso che troveranno tra qualità e prezzo, considerando che Cerny ha posto fortemente l’accento sulla presenza di SSD al posto del tradizionale hard disk per l’archiviazione di dati — una tecnologia che, di per sé, richiede già una quantità di soldi da non sottovalutare.

Per voi, quanto dovrebbe costare PS5 per essere “attraente per i giocatori”?

Fonte: Twitter




TAG: breaking news, playstation 5