Sony fa visita ad Housemarque, nuova esclusiva o acquisizione?

Il presidente dei Worldwide Studios Shuhei Yoshida ha fatto visita ad Housemarque, creatori di Resogun

News
A cura di Paolo Sirio - 23 Maggio 2019 - 17:22

Nei giorni scorsi abbiamo parlato di come Sony abbia intenzione di far crescere i propri studi e acquisirne di nuovi per rimpolpare la libreria di PS5.

Ebbene, come per una coincidenza fortuita, il presidente dei Worldwide Studios Shuhei Yoshida ha fatto visita ad Housemarque.

La software house finlandese ha una relazione storica con Sony, con la quale ha collaborato, tra gli altri, per Resogun e Alienation.

Yoshida ha pubblicato alcune foto dagli uffici della casa scandinava, sottolineando di aver fatto “visita ai maghi di Housemarque nella soleggiata Helsinki”.

Yoshida è uno degli uomini più esperti nella valutazione dei giochi in fase di sviluppo di Sony, e generalmente quello più vicino agli sviluppatori che lavorano a titoli per PlayStation.

Questo lascerebbe intendere che ci sia qualcosa di nuovo in cantiere, forse per il lancio di PS5 come fu per Resogun su PS4, ma di certo non possiamo escludere un avvicinamento delle due realtà in chiave acquisizione.

Il tweet di Sony XDev Europe, gli uffici del gigante giapponese che prestano assistenza ai team europei impegnati su esclusive, sembrerebbe remare nella direzione di un nuovo gioco, ma non si sa mai.




TAG: Housemarque, resogun, sony