News 2 min

Sony fa i complimenti a Microsoft per il lancio di Series X (e la console war muta)

Fair Play.

Oggi, 10 novembre 2020, ha ufficialmente preso il via la next-gen grazie all’ingresso sul mercato di Xbox Series X|S, la nuova piattaforma Microsoft che porterà i giocatori nella nuova generazione dell’intrattenimento videoludico.

Un lancio, quello della nuova Xbox, che su SpazioGames vi abbiamo raccontato nelle ultime ore grazie a una valanga di articoli a tema, incluso il recente approfondimento relativo al modo in cui i giochi girano su Xbox Series X.

Xbox Series X.

In segno di buona fede, e mettendo da parte la tanto agognata console war in grado di rendere più tossico il mercato dei videogiochi, Sony – tramite il proprio account Twitter ufficiale – si è da poco congratulata con Microsoft per il lancio delle nuove console.

Invece delle vecchie (e un po’ noiose) “congratulazioni”, la compagnia nipponica ha preferito usare una celebre clip di Mortal Kombat 11 (più in particolare una breve sequenza di vittoria relativa al personaggio di Jax):

Il team Microsoft ha risposto in modo altrettanto gentile, utilizzando una GIF con i loghi Xbox e PlayStation incollati sui volti di Jack Black e Tim Schaefer.

Ma non solo: anche Cory Barlog (autore di God of War) ha pubblicato una simpatica immagine di Kratos (ispirata a un noto meme), subito replicata dai social media manager di Xbox.

Ricordiamo che Xbox Series X è disponibile da oggi, 10 novembre, al prezzo di €499,99. Sempre durante la giornata di oggi è stata rilasciata anche la “sorella minore”, Xbox Series S, al costo di €299,99.

Quest’ultima sarà solo digitale, con performance a 1440p fino a 120 fps, supporto al ray-tracing, SSD custom da 512 GB, media playback in streaming a 4K, upscaling in 4K per l’esperienza di gioco, variable rate shading, variable refresh rate e una latenza ultra bassa. Si tratta della scelta ideale per chi vuole entrare nella nuova generazione al prezzo più basso di sempre.

Se non avete ancora preordinato Xbox Series X, vi raccomandiamo di tenere d’occhio la pagina su Amazon per scoprire quando sarà disponibile