News 2 min

Il nuovo Sonic open world deve essere il migliore della saga ed è stato rinviato per questo

Sonic Frontiers, il nuovo gioco del riccio blu targato SEGA, è stato rinviato per migliorarne la qualità, dato le alte aspettative del team

SEGA e il Sonic Team hanno annunciato agli ultimi The Game Awards 2021 il nuovo progetto legato al franchise di Sonic the Hedgehog: Sonic Frontiers.

Sonic è un brand storico, dunque ci sono sicuramente tantissimi appassionati in tutto il mondo pronti ad accogliere calorosamente il nuovo progetto di SEGA.

Sonic Frontiers, di cui potete vedere il teaser tra le nostre pagine a questo link, si prospetta come un ambizioso open world 3D, che si dà l’obiettivo di far toccare nuove vette alla storica saga e soddisfare pienamente le aspettative del pubblico.

Il team ha comunicato che il gioco sarebbe dovuto uscire durante l’anno appena trascorso, in occasione del 30esimo anniversario di Sonic, ma è stata presa la decisione di posticipare l’uscita al 2022 proprio per poter garantire la miglior riuscita possibile del titolo.

Per fare ciò SEGA afferma di avere effettuato dei test basati su delle valutazioni esterne e, a quanto pare, il team ripone nel gioco delle aspettative veramente molto alte.

Inoltre, dati gli alti standard di qualità a cui si sta rifacendo, a quanto pare Sonic Frontiers sarà venduto a prezzo pieno, al contrario dei precedenti titoli della serie. Come spiegato durante un recente incontro con gli investitori:

«Originariamente il gioco era programmato per uscire durante quest’anno [2021], in occasione del 30esimo anniversario di Sonic, ma abbiamo posticipato la sua uscita al prossimo anno [2022] per aumentarne ancora di più la qualità. Non solo per questo titolo, ma durante la fase di sviluppo abbiamo condotto con costanza delle analisi per migliorare la qualità del gioco prima della sua uscita, ad esempio introducendo dei test di gioco basati su valutazioni esterne, ho la sensazione che sarà un buon gioco e ho alte aspettative per questo. 

[…] Per quanto riguarda la strategia del prezzo, pensiamo di essere al punto di doverci ripensare. Per esempio, per il nuovo gioco di Sonic, ci stiamo concentrando sulla qualità e stiamo spendendo molto denaro per il suo sviluppo, pensiamo dunque sia importante di mantenere il prezzo tenendo saldo il valore dell’IP ad alti livelli, piuttosto che semplicemente diminuire il prezzo nella fase iniziale per garantire un maggior numero di copie vendute».

Nell’attesa di mettere le mani sul nuovo Sonic Frontiers, i fan di Sonic potranno consolarsi con questo fantastico set LEGO dedicato al celebre riccio blu!

Se volete supportare il lavoro della redazione di SpazioGames potete acquistare i vostri videogiochi a questo link su Amazon.