News 2 min

Skull & Bones sta per uscire davvero, alla fine: spunta una nuova conferma

Dopo tanti anni di incertezza, pare proprio che Skull & Bones stia per uscire davvero, alla fine, per via di un nuovo indizio.

Skull & Bones, il gioco piratesco di Ubisoft annunciato quattro anni fa, è rimasto nel silenzio per tutto questo tempo. Ma pare che esca davvero, alla fine.

Il titolo nacque dall’idea di creare un DLC di Assassin’s Creed Black Flag, che potete recuperare su Amazon, ma Ubisoft non ha mai mostrato granché del gioco.

Meno di un mese fa c’è stato un leak clamoroso per il gioco, che si è mostrato largamente ed ha causato anche una risposta da parte di Ubisoft.

Poco prima Ubisoft aveva lasciato intendere che, effettivamente, avremmo rivisto il titolo in azione. Che sia giunto il momento?

Pare proprio che Skull & Bones sia prossimo all’uscita. O almeno che Ubisoft sia pronta per commercializzarlo, come riporta VGC.

Il titolo piratesco è infatti stato valutato per quanto riguarda la Corea del Sud. Quindi di fatto esiste, qualcuno l’ha visto, ed ha dovuto decidere l’età consigliata rispetto ai suoi contenuti.

Poco fa è stata aggiunta una valutazione per la versione PC del gioco sul portale del comitato di valutazione e amministrazione dei videogiochi della Corea del Sud, il che implica che lo sviluppo sia praticamente completo.

Grazie, VGC.

A questo punto aspettiamo solo una conferma da parte di Ubisoft, così come un appuntamento definitivo per vedere Skull & Bones nella versione finale.

Un titolo il cui sviluppo è iniziato nel 2013, che è stato svelato all’E3 2017 per la prima volta, e che doveva uscire inizialmente nel 2018 addirittura.

Con l’arrivo dell’estate videoludica, è probabile che vedremo Skull & Bones nel vociferato mega-evento di Ubisoft, di cui vi abbiamo parlato qualche tempo fa.

Insieme forse all’annuncio di Project Q, un nuovo battle arena che punta a sfidare Fortnite, titolo che è stato leakato di recente allo stesso modo.

Nel frattempo, Ubisoft vi offre un gioco gratis per il weekend. Uno dei migliori open world degli ultimi anni.