News 2 min

Silent Hill PS5 in sviluppo da due anni? “Alla fine salterà fuori”

L'insider Dusk Golem non lascia ma raddoppia sui rumor del ritorno dell'IP horror

Silent Hill per PS5 è una creatura mitologica ormai, ma il leaker ora in pensione Dusk Golem continua ad essere convinto della sua esistenza.

Dopo essersi ritirato dalle scene, non disdegnando un’ultima citazione del progetto, l’ex insider ha fatto il punto sulle informazioni a lui note, puntualizzando per l’ennesima volta che «molti pensano che le informazioni che ho condiviso sono una bugia, ma non lo sono».

Come riferito da tempo da Dusk Golem, Konami avrebbe portato la sua IP presso molteplici studi nel 2018 per due pitch diversi, uno per un gioco più piccolo e l’altro un soft reboot completo della serie horror.

«Un gioco fatto in Giappone di Silent Hill ha avviato lo sviluppo all’inizio del 2019 ed è ancora in sviluppo», con un’ultima verifica fatta appena due mesi fa e che ha dato riscontro positivo.

L’insider ha però precisato che quanto raccolto a proposito del team di sviluppo, ovvero che sarebbe guidato da Toyama alla direzione (del vecchio Team Silent) presso Japan Studio di Sony, non proverrebbe da lui ma da un altro ben informato, Katharsis.

«Credo (…) sia vero. Se questo dovesse cambiare, lo dirò pubblicamente», ha aggiunto, sebbene «personalmente non ho mai sospettato che sarebbe stato rivelato» così presto.

«Il gioco è stato in sviluppo per meno di due anni ad ora. Alla fine salterà fuori», ha chiuso fiducioso della presentazione, per quanto in tempi non ancora chiari.

Dusk Golem ha rivelato con precisione chirurgica particolari su Resident Evil Village e altri titoli della serie Capcom, ed è per questa ragione che continuiamo a seguirlo su Silent Hill.

Naturalmente, dopo che il titolo ha saltato le occasioni pubbliche in cui avrebbe dovuto farsi vedere, il credito di cui gode ha cominciato a vacillare ma, considerando che afferma che il gioco sarebbe in cantiere da due anni, non dovrebbe mancare troppo a quando potremo davvero valutare la bontà delle sue informazioni.

Gli ultimi dettagli ufficiali a proposito di Silent Hill hanno visto Konami confermare di stare valutando le possibilità sul piatto per il ritorno dell’IP.

Potrà non avere Silent Hill al lancio, ma PS5 è reale ed è in uscita il 19 novembre in Europa. Tenete d’occhio la pagina di Amazon per non perdervi il pre-order