News 2 min

Sembra GTA ma è una rapina… per delle carte Pokémon

Una rapina superefficace!

Da un po’ di tempo, ormai, la Pokémon-mania è tornata alla carica ed ha conquistato un pubblico molto ampio, anche di non-videogiocatori.

In particolare per quanto riguarda il mondo delle carte collezionabili, una scena che è cresciuta moltissimo (come l’hobbistica in generale) durante il lockdown dello scorso anno.

Tutto questo mentre i videogiochi, come Pokémon GO, continuano a macinare seguaci e, imperterriti, diffondono il verbo dei mostriciattoli tascabili di The Pokémon Company.

Tra cui Pokémon Unite, che con gli ultimi aggiornamenti sembra anche aver messo un punto sulle fastidiose dinamiche pay-to-win che c’erano al lancio.

Le carte Pokémon, dicevamo, sono molto richieste e di conseguenza il loro valore è aumentato moltissimo, al punto da portare qualcuno a compiere dei gesti inconsulti pur di averle.

Come successo ad un ragazzo giapponese che, come raccontato da Kotaku, si è ritrovato in uno scenario che non avrebbe sfigurato in GTA V.

Il ragazzo, uno studente del college, si era recato in un 7-11 (alimentari aperti 24h che vendono un po’ di tutto) per comprare un box di carte di una nuova espansione di Pokémon. Niente di vintage o particolarmente di valore, insomma.

All’uscita del negozio è stato assalito da un venticinquenne di Hiroshima, che l’ha preso a pugni ripetutamente per poi rubargli il box di carte del valore di 45 dollari circa (poco più del doppio in vendita di carte singole, se vendute online).

Un caso talmente violento ed improvviso da attirare addirittura la televisione nazionale, che ha raccontato la vicenda sul posto.

Dalle indagini pare che l’assalitore stesse girando di negozio in negozio per trovare queste nuove carte, che erano state messe in vendita dalla mezzanotte, per poi incontrare alle 3.30 della mattina il povero malcapitato di cui sopra.

Un caso disperato di Pokémon-mania, verrebbe da pensare. Chissà cosa ne penserà l’assalitore dei nuovi giochi della serie e dei mostri che si potranno trovare all’interno?

Pokémon Unite, invece, è disponibile da pochissimo anche su dispositivi mobile, con tante novità tra personaggi, skin e cambiamenti del gameplay.

Il gioco è anche cross-play con Nintendo Switch, se volete sapere come attivare questa funzionalità vi consigliamo di consultare la nostra news.

Senza bisogno di ricorrere a gesti estremi, potete trovare delle carte Pokémon su Amazon in italiano al miglior prezzo!