Lo scrittore di Metro Exodus su Epic Games Store: stanno uccidendo il franchise

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 30 Gennaio 2019 - 21:54

Sembra proprio che la decisione di proporre Metro Exodus in esclusiva su Epic Games Store, nella sua versione PC, stia creando parecchia discordia. Dopo avervi parlato del review bombing operato dai videogiocatori che volevano il titolo anche su Steam, vi segnaliamo che si è espresso in prima persona anche nientemeno che Dmitri Glukhovsky, scrittore dei romanzi che hanno dato vita all’adattamento videoludico.

METRO_EXODUS

Con un post sul suo profilo Instagram, lo scrittore ha pubblicato un riferimento a questa esclusività: vediamo infatti un treno a vapore (steam, ndr) direttamente da Metro Exodus, accompagnato alle parole «a quanto pare, il Vapore non era abbastanza per il nostro treno a vapore.»

Quando un utente ha replicato allo scrittore, accusandolo di aver fatto delle scelte che stanno «uccidendo il franchise», Glukhovsky ha specificato di non avere voce in capitolo e ha scritto:

No, io sono qui che lo guardo mentre viene ucciso.

Poche parole che dimostrano il dissenso dello scrittore per la scelta del distributore Koch Media, che secondo THQ Nordic ha preso la decisione della distribuzione su Epic Games Store dell’edizione PC del gioco.

Lo scrittore ha poco dopo fatto sparire il post e il commento, ma gli utenti Reddit – non c’è nemmeno bisogno di dirlo – hanno avuto il tempo di catturare il tutto in uno screenshot.

Probabilmente, nemmeno lo stesso distributore si aspettava tutto questo polverone a pochi giorni dal debutto del gioco, che esordirà su PC, PS4 e Xbox One il prossimo 15 febbraio.




TAG: Epic Games Store, metro exodus

OffertaBestseller No. 1