Scorn è un’esclusiva console Xbox Series X per un motivo ben preciso

Questione di hardware

NEWS
A cura di Antonello Buzzi - 28 Maggio 2020 - 11:56

Presente tra i titoli mostrati recentemente in occasione dell’ultimo appuntamento con la rubrica “Inside Xbox”, Scorn è un survival horror ispirato ai lavori di H. R. Giger e Zdzisław Beksiński ed è stato originariamente finanziato tramite una campagna Kickstarter nel 2017.

Il titolo uscirà in esclusiva per Xbox Series X nella finestra di lancio della console e diverse persone si sono chieste le motivazioni che hanno portato a preferire la console di nuova generazione di Microsoft rispetto a Playstation 5 di Sony.

In una recente intervista rilasciata ai colleghi di Gaming Bolt, Ljubomir Peklar di Ebb Software, direttore del gioco, ha affermato che è stata scelta Xbox Series X in quanto il suo hardware permette di assicurare la stessa qualità dell’edizione Windows PC.

«E’ molto semplice. Per noi è importante garantire che il gioco abbia delle ottime performance. Xbox Series X è dotata di un hardware molto potente che ci consente di realizzare una versione pari a quella PC. Al momento non possiamo parlare di alcuna informazione riguardante la piattaforma Playstation.»

Scorn è un’esclusiva console Xbox Series X per un motivo ben preciso

Peklar ha inoltre confermato che il titolo girerà a 60 fps in risoluzione 4K su Xbox Series X.

Scorn viene descritto come un adventure horror in prima persona nel quale potremo esplorare un mondo dream-like non lineare, in cui ogni location includerà una sua storia, puzzle e personaggi. Persino l’ambientazione viene considerata come un personaggio a se stante.

Per ulteriori informazioni relative al prodotto vi consigliamo di consultare la nostra scheda dedicata.

Fonte: Gaming Bolt




TAG: scorn, xbox series x