News 2 min

Resident Evil Village, DLC rivela: tagliato un amato personaggio

Un contenuto aggiuntivo disponibile per Resident Evil Village ha rivelato che un personaggio amato dai fan è stato tagliato.

Il DLC Trauma Pack di Resident Evil Village, incluso con le versioni Collector’s, Deluxe e Complete del titolo, ha svelato che un personaggio amato dai fan è stato tagliato dal gioco.

Un artwork incluso nel pacchetto, come riportato da IGN.com, ha infatti svelato che Ada Wong era stata presa in forte considerazione per RE: Village, ma gli autori hanno poi avuto un ripensamento.

Era infatti previsto che Ada Wong si sarebbe dovuta trovare lì per investigare il Villaggio, una location davvero azzeccata e che può definire il futuro della serie.

Anche nella nostra recensione abbiamo infatti sottolineato come la caratterizzazione del villaggio è davvero di altissimo livello, dunque sarebbe stato interessante vedere come avrebbe interagito questo amato personaggio nel mondo di gioco.

Anche Ada Wong avrebbe dovuto comparire su Resident Evil Village.

Ada Wong non si sarebbe presentata nel suo iconico vestito rosso, ma sarebbe apparsa come una misteriosa figura mascherata e vestita di nero.

Ad un certo punto della narrazione avrebbe anche salvato la vita di Ethan Winters, il protagonista di Resident Evil 7 e di questo capitolo.

L’idea però venne scartata perché gli autori ritenevano che ci fossero scenari troppo contrastanti per poter includere anche la famosa spia su Village.

Potete ammirare voi stessi gli artwork che raffigurano la «nuova» Ada Wong qui sotto, grazie agli screenshot tratti dal contenuto aggiuntivo:

Considerata la grande quantità di villain presenti all’interno dell’ottavo capitolo, non è particolarmente sorprendente capire perché, a livello narrativo, sia stato ritenuto difficile inserirla degnamente nella storia.

Si tratta tuttavia di un design molto originale e sicuramente affascinante, che i fan possono solo augurarsi non sia stato perso per sempre ma che, in futuro, l’idea di una Ada Wong «mascherata» possa venire ri-utilizzata per un futuro capitolo della serie.

Gli autori di Village hanno inoltre dichiarato che con l’ottavo capitolo l’intento era renderlo meno pauroso di Resident Evil 7, visti i feedback che lo consideravano troppo terrificante.

Da un punto di vista tecnico, è emerso che su PS5 i caricamenti sono più veloci del 600% rispetto a Xbox Series X; tuttavia la console Microsoft è in grado di offrire il 10% in più di frame al secondo.

In occasione del lancio dell’ottavo capitolo della saga, abbiamo inoltre realizzato una guida completa di Resident Evil Village: non perdetevela per scoprire tutti i trucchi e le soluzioni di cui potreste avere bisogno.

Se volete recuperare la prima avventura di Ethan Winters, potete acquistare Resident Evil 7 ad un prezzo speciale su Amazon.