News 2 min

Reggie Fils-Aimé ha “tradito” Nintendo con Xbox, per una buona ragione

Di recente Reggie Fils-Aimé ha partecipato da un evento Xbox, ma il tradimento dell'ex-Presidente di Nintendo ha un motivo preciso.

Reggie Fils-Aimé è stato una delle figure di spicco di Nintendo durante la sua presidenza della divisione americana dell’azienda, per i suoi modi e l’atteggiamento non convenzionale con cui si è sempre presentato.

Il buon Reggie è stato uno degli araldi di Wii in Occidente, ed è stato protagonista di tantissimi episodi importanti della vita recente di Nintendo.

Fils-Aimé ha tenuto la sua carica di presidente di Nintendo of America fino al 2019, ma ha sempre nel cuore la sua vecchia azienda.

Nonostante il suo nuovo incarico in GameStop, Reggie continua ad essere una figura importante nel mondo del gaming, ed ha detto la sua anche su un eventuale E3 2021.

Di recente, però, Reggie ha “tradito” Nintendo con Xbox, partecipando ad un evento del colosso di Redmond in veste di protagonista.

Non si tratta ovviamente di nessun tipo di piano malvagio, né un voltagabbana clamoroso, ma una tavola rotonda in cui Reggie Fils-Aimé ha fatto da moderatore.

Come riporta Kotaku, l’ex-presidente Nintendo ha preso subito con la sua solita simpatia la partecipazione all’evento, sottolineando con ironia il fatto che anche lui fosse sorpreso dalla sua presenza.

L’incontro ha visto come partecipanti molte figure importanti del mondo Xbox, che Reggie considera degli amici prima che dei rivali con cui ha “combattuto ferocemente”. Insieme a reponsabili di 343 Industries, Interactive Entertainment, l’ex-presidente dei Microsoft Game Studios e l’ex-responsabile Xbox, Reggie ha condotto un bellissimo dialogo sull’industria dei videogiochi a tutto tondo.

Se amate i videogiochi e siete curiosi di sapere cosa ne pensano alcuni degli esponenti, ed ex-esponenti, più importanti, vi consigliamo di trovare del tempo per recuperare la chiacchierata, che trovate qui sotto:

 

Si è parlato non solo di Xbox ma anche di Dreamcast e GameCube, delle passate generazioni e di cosa potrebbe accedere nel futuro, con tantissimi retroscena unici ed imperdibili, in cui Reggie Fils-Aimé ha detto la sua su molti argomenti.

A proposito di retroscena, sapete che Nintendo GameCube non era ben visto nella divisione americana dell’azienda? La colpa è del colore, considerato troppo poco virile.

Nintendo ed Xbox si sono unite nel prendere posizione contro Activision Blizzard, in una vicenda che sembra ormai non avere fine.

Mentre Xbox sta vivendo uno dei suoi periodi migliori adesso, perché con titoli come Forza Horizon 5 sta registrando un successo dopo l’altro.

Reggie Fils-Aimé ha contribuito anche la lancio di Nintendo Switch, che potete recuperare al miglior prezzo su Amazon!