News 2 min

Red Dead Redemption 2, scoperto un segreto nelle sparatorie dopo 4 anni

Un nuovo dettaglio nascosto durante le sparatorie sorprende i fan dopo 4 anni.

Il realismo del gameplay di Red Dead Redemption 2 continua ancora oggi a essere di grande attualità, nascondendo dettagli e segreti che possono restare nascosti agli occhi dei fan molto a lungo.

La community ancora oggi resta infatti sorpresa nello scoprire alcune piccole feature realistiche e che hanno contribuito a rendere Red Dead Redemption 2 un gioco incredibilmente immersivo e sempre attuale (potete acquistarlo con consegna rapida su Amazon).

Rockstar Games ha già abituato i suoi giocatori nascondendo segreti in grado di spezzare il cuore, magari facendo riflettere anche i fan sulle proprie azioni: in questo caso, l’ultimo segreto scoperto dopo 4 anni riguarda un aspetto completamente diverso, trattandosi delle sparatorie vere e proprie.

La maggior parte dei giochi action e sparatutto sul mercato hanno infatti abituato le rispettive community a potersi potenziare, senza subire alcuna conseguenza: nel caso di Red Dead Redemption 2, sarà invece necessario prestare sempre attenzione (via Game Rant).

L’utente reddit Illusivechris0452, dopo aver incontrato una sessione di combattimento necessaria per avanzare la campagna, aveva deciso infatti di bere un tonico per recuperare le proprie statistiche.

Come i fan ben ricorderanno, in alcuni casi non si tratta di un’operazione immediata: il protagonista dovrà infatti prendere la bottiglia e finire di berla, così da poter attivare i rispettivi benefici in-game.

Ebbene, i nostri avversari non saranno sempre ben disposti ad attendere con pazienza: come potete vedere nella seguente clip video, uno dei proiettili dei nemici ha colpito in pieno la bottiglia prima che Arthur Morgan potesse finire di berla, rompendola solo un istante dopo che il potenziamento si era attivato.

Almost 4 years later I learn that the enemies can shoot my tonic bottles out off my hand while I’m drinking from it. from reddeadredemption2

Si tratta indubbiamente di un dettaglio estremamente raro che ha sorpreso il giocatore: con molta probabilità, se Arthur avesse esitato un solo istante in più i benefici non avrebbero avuto alcun effetto.

Anche molti giocatori sono rimasti stupiti dalla scoperta, sottolineando che ben pochi utenti avevano notato questo segreto dopo 4 anni: sicuramente si tratta un piccolo segreto che farà apprezzare maggiormente ai fan la grande cura riposta da Rockstar Games nelle meccaniche di gioco.

Un motivo in più per sperare che il titolo riceva una versione dedicata per PS5 e Xbox Series X|S che, incrociando le dita, potrebbe essere davvero in lavorazione.

Ma stando alle ultime indiscrezioni non sarebbe l’unica novità in arrivo: sembra infatti che Rockstar Games potrebbe essere al lavoro anche su un remake del primo Red Dead Redemption.