News 1 min

PS5, Sony spiega perché è così grande

La console next-gen ha dimensioni molto sostenute, ma come mai? Ce lo spiega la casa giapponese

Uno degli aspetti che salta maggiormente all’occhio del design bianconero di PS5 sono le sue dimensioni.

Non abbiamo ancora le cifre ufficiali relative alla grandezza della console, ma dalle prime stime appare evidente come sarà quantomeno più alta rispetto a Xbox Series X, per non parlare delle piattaforme della generazione corrente.

Come mai Sony ha optato per dimensioni tanto sostenute? Ha provato a rispondere a questo interrogativo Matt MacLaurin, vice presidente al design dell’esperienza utente di PlayStation.

Replicando alle domande degli appassionati sull’argomento del design, MacLaurin ha spiegato che la scelta di avere una PS5 tanto grande è dovuta principalmente alla dissipazione del calore.

Sappiamo che questo è stato uno dei problemi ricorrenti nella generazione attuale, dove PS4 e PS4 Pro sono state, e sono, molto rumorose perché le loro ventole entrano di forza in azione per impedire blocchi di sistema dovuti ad innalzamenti di temperatura.

Conscia di questa problematica, Sony ha già fatto sapere di essere intervenuta per rendere PlayStation 5 una piattaforma silenziosa come ci si aspetterebbe che sia una console next-gen.

xbox series x

MacLaurin ha aggiunto che le console di «questa gen sono piccoli supercomputer. Il processo a 7nm fornisce performance incredibili sul calore, la potenza è davvero estrema».

Questo vuol dire che non è bastato migliorare i processi interni delle console per impedire surriscaldamenti ma che è stato necessario intervenire direttamente sul loro design per far sì che la dissipazione funzionasse a dovere.

Una soluzione simile a quella di PS5 è stata intrapresa del resto da Xbox Series X, dal momento che la piattaforma next-gen di Microsoft ricorrerà ad una inusuale forma verticale in stile tower PC.

PS5 è arrivata su Amazon oggi, e potete iniziare a scegliere tra il modello base e la Digital Edition prima di fare il vostro acquisto next-gen

Fonte: GamingBolt