News 1 min

PS5, i grilletti adattivi replicano l’inceppamento dell’arma in Deathloop

Una caratteristica resa possibile dal nuovo DualSense

Deathloop è un’inaspettata esclusiva PS5 al lancio, e in questa condizione sfrutterà una particolarità del controller DualSense fin dal giorno dell’uscita.

Come raccontato a PlayStation Blog dal game director Dinga Bakaba, il titolo di Arkane Studios sfrutterà la caratteristica dei grilletti adattivi.

Lo farà, in particolare, per replicare l’inceppamento dell’arma: quando questa si bloccherà nel gioco, anche i grilletti non permetteranno di affondare le dita sui rispettivi tasti.

«Sono davvero entusiasta dei grilletti adattivi e del feedback aptico, caratteristiche che arricchiranno le esperienze di gioco con un po’ di fisicità e forniranno un feedback importante», ha spiegato Bakaba.

«Poiché Deathloop è uno sparatutto in prima persona, abbiamo adottato diverse soluzioni per fare in modo che ogni arma offra al giocatore una sensazione diversa.

Ad esempio, una delle caratteristiche che mi piace di più è che i grilletti si bloccano quando l’arma si inceppa, per offrire un feedback immediato ancora prima dell’animazione che fa capire istantaneamente e a livello fisico al giocatore che deve sistemare la sua arma».

Deathloop, al pari di GhostWire Tokyo di Tango Gameworks, è stato presentato come un’esclusiva console a tempo di PS5 all’evento di reveal dello scorso giugno.

La notizia è stata accompagnata da un trailer che confermava il lancio del 2020, tuttavia smentito di recente dall’annuncio di Arkane Lyon del rinvio ad inizio 2021 per le problematiche connesse al COVID-19.

Se volete saperne di più sul gioco, un atipico shooter dal team di sviluppo di Prey, potete consultare la nostra corposa anteprima di Deathloop.

In virtù di questo triste rinvio, avete un po’ più di tempo per recuperare Prey di Arkane ad un prezzo stracciato per PS4