PS5 è la PlayStation su cui è più facile sviluppare, parola di Sony

In passato, Sony è stata accusata di un certo ermetismo nella divulgazione e nella condivisione dei documenti utili allo sviluppo sulle sue piattaforme

News
A cura di Paolo Sirio - 7 Novembre 2019 - 19:36

In passato, Sony è stata accusata di un certo ermetismo nella divulgazione e nella condivisione dei documenti utili allo sviluppo sulle sue piattaforme.

Ricordiamo, ad esempio, che fino all’era PlayStation 3 capitavano casi in cui i team di sviluppo dovevano tradurre i documenti dal giapponese per imparare a lavorare su dev kit fatti appositamente per quella piattaforma, che era del tutto diversa da un comune PC o da una Xbox.

In un’intervista di oggi, tuttavia, Jim Ryan – presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment – ha precisato che un caso del genere non si ripeterà su PS5.

ps5

A detta del tedesco, “una cosa che mi rende particolarmente ottimista che stiamo sentendo dagli sviluppatori e dai publisher è la facilità con cui riescono a far girare il codice su PlayStation 5”.

Questa è “di gran lunga superiore a qualunque esperienza che abbiano avuto su qualunque altra piattaforma PlayStation”, compresa PS4, che è stata ritenuta per diversi anni la console della generazione attuale più ‘dev friendly’.

Si parte col piede giusto, dunque, almeno da questo punto di vista: speriamo di vederne i risultati molto presto, visto che potrebbero arrivare anche da nuovi studi interni.

Fonte




TAG: PS5, sony