News 2 min

PS5, DualSense: due nuove colorazioni in arrivo “molto presto”?

Il controller di Sony è pronto a cambiare pelle?

Secondo un rumor, sarebbero in programma due nuove colorazioni per il DualSense, l’inseparabile compagno di PS5 che va a completare l’esperienza next-gen proposta da Sony.

Il controller dell’azienda giapponese ha saputo distinguersi per la presenza del feedback aptico e dei grilletti adattivi, in grado di trasmettere un feeling variabile e di adattarsi, appunto, ai diversi contesti di gioco.

Nonostante l’impegno profuso da Sony, qualcosa non è andato per il verso giusto: alcuni DualSense sono difettosi, e il platform owner rischia di dover rispondere del malfunzionamento direttamente in tribunale.

Altri problemi di natura legale si sono manifestati nei giorni scorsi: in seguito a un ban assegnato ingiustamente, Sony dovrà risarcire un giocatore inizialmente accusato di aver violato i termini di servizio e le condizioni d’uso della PlayStation Plus Collection.

Nonostante le beghe legali, c’è aria di cambiamento per quanto riguarda l’estetica di DualSense, finora limitata a un abbinamento bianco-nero.

Secondo le indiscrezioni citate in apertura, provenienti da una fonte spagnola già responsabile di alcune rivelazioni in passato, sarebbero in arrivo ben due nuove colorazioni (come riportato anche da Push Square). 

In particolare, il controller potrebbe mostrarsi in queste inedite alternative: rosso-nero e grigio-nero.

La fonte non è in possesso di ulteriori informazioni a supporto di quanto affermato, ma si tratta di un’eventualità quantomeno plausibile.

Sembra che le nuove varianti cromatiche di DualSense arriverebbero «molto presto», forse addirittura entro l’estate (ma vi ricordiamo che si tratta pur sempre di un rumor non confermato dall’azienda).

Il periodo estivo è considerato dalla fonte come particolarmente favorevole in un momento in cui PS5 si appresta a sfiorare i 10 milioni di base installata.

Nel mentre, sappiamo che Sony ha preso in considerazione l’idea di optare per un nuovo design di PS5, nel tentativo di chiudere l’amara questione della mancanza di scorte che la console si porta con sé fin dal lancio.

Ma le novità che Sony ha in serbo non finiscono qui: il colosso giapponese avrebbe in cantiere una sorta di modalità guidata (paragonata a Uber dalla stessa azienda) per aiutare i giocatori nelle fasi più complesse dei loro titoli preferiti.

Se non siete ancora riusciti ad aggiudicarvi una PS5, potete consolarvi con le scarpe ufficiali disegnate in collaborazione con Nike. Speriamo che portarsi a casa questo “pezzo” di next-gen sia più facile che reperire la console stessa.

C’è qualche titolo che volete recuperare da PlayStation Store? Potete farlo comodamente acquistando una ricarica su Amazon.