News 1 min

Project 007, il nuovo gioco su James Bond, sarà fortemente narrativo

Project 007, il nuovo videogioco degli autori di Hitman che sarà dedicato a James Bond, sarà fortemente narrativo: lo svela un annuncio di lavoro.

Dati i natali all’ottimo Hitman 3, i ragazzi di IO Interactive sono ora al lavoro su Project 007, il videogioco dedicato a James Bond che è stato svelato qualche mese fa. Mentre siamo in attesa di scoprire ulteriori dettagli è un annuncio di lavoro a dirci qualcosa di più, sottolineando che l’avventura che vivremo sarà fortemente narrativa.

La posizione aperta da IO Interactive è infatti quella di sceneggiatore, che dovrà «definire la storia del nostro universo di Bond e il personaggio, attraverso una narrativa sia lineare che non-lineare». Aspettiamoci, quindi, che il gioco possa proporre sia una storia principale che, evidentemente, altre parti di contenuto a cui accedere a piacimento, magari delle secondarie – o delle parti con delle possibilità di scelta, a cui potrebbe alludere la non linearità citata dall’annuncio.

Project 007 sarà sviluppato da IO Interactive

«Come parte del team, avrai un ruolo chiavo tra la narrativa e la visione di gioco e aiuterai a coniugare i due in un’esperienza di gioco unica e coinvolgente» continua l’annuncio di lavoro.

È interessante notare l’accento posto da IO Interactive sull’aspetto narrativo: in precedenza la software house danese ha tentato di dare più peso allo storytelling anche nel suo Hitman, con i compromessi del caso consentiti dal sandbox e dai trascorsi dell’Agente 47, segnando quindi già l’intenzione di sposare uno stile più cinematografico. Attendiamo ora di scoprire come questo troverà sfogo in Project 007.

Se volete portare a casa Hitman 3 vi raccomandiamo di approfittare del prezzo del gioco su Amazon.