News 2 min

Prince of Persia e Tomb Raider come maestri: ecco Treasures of the Aegean

Un platform "fumettoso" ispirato a grandi classici e con un pizzico di modernità formato Deathloop

Sviluppato da Undercoders ed edito Numskull games, è in arrivo sul mercato a novembre Treasures of the Aegean, un platform 2D dallo stile ispirato ai fumetti europei. Il giocatore controllerà un’esperta di parkour, Marie Taylor, impegnata nell’intento di esplorare l’isola riemersa di Thera e scoprire segreti di un’antica profezia.

Apparentemente il gioco dovrebbe essere ispirato sia da Prince of Persia sia da Tomb Raider, dato che il suo peculiare gameplay vedrà la nostra protagonista destreggiarsi tra antiche rovine correndo sui muri, dondolarsi tra liane e risolvere antichi misteri e puzzle disseminati per l’isola magicamente riemersa.

Ma l’aspetto più caratteristico della produzione pare essere una meccanica che l’avvicinerebbe ad un’acclamata recente uscita, ovvero Deathloop.

L’esplorazione dell’isola risulta infatti essere vincolata a una sorta di loop temporale: quanto scade il tempo tutto si resetta, e riparte con la nostra protagonista Marie che salta giù da un aereo approdando sull’isola dovendo iniziare di nuovo tutto da capo. A bene vedere si tratta di una meccanica già vista nell’FPS sviluppato da Arkane Studios, in cui il protagonista Colt Vahn deve necessariamente far fuori i Visionari, suoi obbiettivi, in un unico loop.

Se volete saperne di più su Deathloop, vi raccomandiamo di approfondirne la conoscenza nella nostra video recensione.

Treasures of the Aegean sarà, tra l’altro, completamente disegnato a mano, ispirato a culture e fatti storici realmente accaduti, e si riserva di costituire un’avventura dinamica e molto divertente da giocare, anche grazie ai grandi titoli da cui sembra abbia preso spunto.

Il gioco debutterà l’11 novembre su PS4, PS5, Xbox One, Xbox serie X/S, Nintendo Switch e naturalmente su PC. I giocatori su next gen e PC potranno godere di una grafica in 4K, mentre su console Sony Playstation e Switch si potrà optare per l’acquisto di una versione fisica sia standard che una Collector’s Edition, che includerà anche un artbook, la soundtrack e una particolare mappa.

Nell’attesa di Prince of Persia Remake, che come sappiamo Ubisoft ha nuovamente rinviato a data da destinarsi,  i fan della serie potranno dilettarsi in questa nuova, interessante e peculiare avventura, sperando che non deluda le aspettative!

Se volete recuperare uno dei titoli che hanno ispirato Treasures of the Aegean, vi segnaliamo Deathloop al miglior prezzo su Amazon!