News 1 min

Prey, Dishonored e Wolfenstein next-gen in arrivo su Xbox Series X?

Potrebbe essere il primo frutto dell'acquisizione di Bethesda da parte di Microsoft

Prey, Dishonored e Wolfenstein potrebbero presto fare il loro debutto in specifiche versioni next-gen.

L’ESRB, l’ente che si occupa della classificazione dei videogiochi sul territorio nordamericano, ha infatti inserito nel proprio listino due collection differenti:

Entrambe le collection sono state classificate per una sola piattaforma, ovvero Xbox Series X|S, e questo potrebbe voler dire che potrebbero rappresentare le prime esclusive Xbox fornite da studi Bethesda dopo l’acquisizione di ZeniMax Media da parte di Microsoft.

La Dishonored & Prey The Arkane Collection include quattro titoli che, sebbene non siano stati menzionati direttamente, dovrebbero essere Dishonored, Dishonored 2, Dishonored: Morte dell’Esterno e Prey.

La Wolfenstein Alt History Collection esiste già sulle piattaforme ora in circolazione e include Wolfenstein: The New Order, Wolfenstein: The New Colossus e Wolfenstein: Youngblood.

Trattandosi di versioni riclassificate interamente, queste potrebbero includere miglioramenti grafici importanti o persino nuovi contenuti.

Bethesda ha finora annunciato upgrade gratuiti per i suoi titoli current-gen su PS5 e Xbox Series X, nel dettaglio The Elder Scrolls Online e DOOM Eternal.

Arkane è attualmente all’opera su un’esclusiva a tempo per PS5, Deathloop, in uscita nel corso del Q2 2021.

Lo studio, a quanto pare, sta già assumendo per i suoi prossimi titoli, sebbene non sia chiaro ad ora di cosa potrebbe trattarsi.

Machine Games invece non si fa sentire dal post Youngblood, uno spin-off della serie sparatutto bellica in prima persona.

Se non resistete fino all’annuncio di queste collection, potete recuperare Prey ad un prezzo scontato su Amazon