News 2 min

PlayStation Plus: quali giochi gratis ha regalato su PS5 dal lancio?

Dopo l'avvento di PS5, PlayStation Plus si è aggiornato per offrire un gioco al mese sulla console: quasi un anno dopo, come siamo messi?

Con l’avvento di PlayStation 5, sappiamo che anche PlayStation Plus ha dovuto adattarsi per iniziare a proporre all’interno della sua Instant Game Collection – la selezione di giochi gratis mensili – anche dei titoli che fossero dedicati proprio alla piattaforma di nuova generazione.

Non è l’unico cambiamento apportato da Sony: già da prima del debutto, ricorderete, venne annunciata la PlayStation Plus Collection, che vuole proporre un catalogo di giochi on demand ai giocatori PS5, tra cui figurano opere come BloodborneGod of War, da giocarsi in retrocompatibilità.

Ma, da quando il servizio si è aggiornato per l’uscita di PS5, quali sono i giochi per PlayStation 5 che sono stati compresi in PlayStation Plus? Se avete avuto l’abbonamento attivo a novembre 2020 in poi, che titoli avete portato a casa?

PlayStation Plus è disponibile per PS5 e PS4

Proviamo a ripercorrerli per vedere, a quasi un anno dal debutto, come si sta comportando la collezione dei giochi compresi nell’abbonamento per utenti PS Plus.

I giochi gratis PlayStation Plus per PS5 dal lancio

  • Novembre 2020: Bugsnax
  • Dicembre 2020: Worms Rumble
  • Gennaio 2021: Maneater
  • Febbraio 2021: Destruction All-StarsControl: Ultimate Edition
  • Marzo 2021: Maquette
  • Aprile 2021: Oddworld: Soulstorm
  • Maggio 2021: Wreckfest
  • Giugno 2021: Operation Tango
  • Luglio 2021: A Plague Tale: Innocence
  • Agosto 2021: Hunter’s Arena: Legends
  • Settembre 2021: Overcooked: All you can Eat

Proprio poche ore fa, vi ricordiamo, erano stati annunciati ufficialmente i nomi dei giochi PS Plus di settembre 2021, anche se i leak della scorsa settimana avevano lasciato poco spazio all’immaginazione.

L’altro abbonamento di casa Sony, PlayStation Now, ha recentemente visto il lancio dell’upgrade a 1080p e permette sia di giocare alcuni titoli in streaming, sia di scaricarli sulla propria console da una libreria on demand. Tra questi, figurano sia giochi per PlayStation 4 che giochi delle precedenti generazioni, accessibili perlopiù attraverso il cloud.

PS5, che ha esordito a novembre 2020, è ancora difficile da reperire sul mercato e, a causa della nuova crisi dei semiconduttori, la situazione potrebbe non cambiare troppo anche nel 2022. Poco male, considerando i risultati che sta facendo registrare la console, ormai padrona di diversi record sul mercato.

Se volete attivare un abbonamento a PlayStation Plus, approfittate del prezzo ridotto su Instant Gaming.