Phil Spencer difende Google Stadia

Spencer ha aggiunto di aver notato un E3 diverso quest'anno

News
A cura di Paolo Sirio - 9 Giugno 2019 - 15:32

In un podcast pre-E3 2019 pubblicato da Major Nelson, Phil Spencer, EVP al gaming di Microsoft, ha difeso Google Stadia.

Google Stadia è finita al centro di polemiche dopo il reveal abbastanza confuso della scorsa settimana, cui seguirà un lancio scaglionato da novembre.

Spencer ha spiegato che a suo dire la presentazione è stata grandiosa e la gente dovrebbe smetterla di pensare che una compagnia “ha bisogno di vincere e abbattere l’altra”.

Phil Spencer difende Google Stadia

Secondo il responsabile del gaming di Microsoft, si tratta sì di concorrenti ma c’è una sorta di tifo l’una per l’altra in modo che l’intero settore abbia successo.

Spencer ha aggiunto di aver notato un E3 diverso quest’anno, proprio per l’ingresso di compagnia extra-videoludiche come Netflix, Amazon e Google.

Ciò non vuol dire che Xbox si disimpegnerà in futuro dalla manifestazione, dal momento che la ritiene ancora importante per vedere e studiare le reazioni dei fan agli annunci.

La conferenza Xbox per l’E3 2019 è programmata per stasera alle ore 22:00.



TAG: e3 2019, microsoft