News 4 min

PES 2022 gratis, è ufficiale: l’annuncio di Konami e il primo trailer

Konami ha annunciato ufficialmente PES 2022: si chiamerà eFootball.

Konami ha appena annunciato il nuovo gioco della sua serie calcistica PES, che abbandonerà per la prima volta questa denominazione: si intitolerà infatti soltanto eFootball e sarà gratis.

Il publisher giapponese, come promesso in occasione del rilascio della beta multiplayer online, ha dunque svelato ufficialmente i primi dettagli sul successore di PES 2021, rivelando anche quale sarà il titolo ufficiale e la finestra di lancio.

Le indiscrezioni iniziali sono state dunque confermate: eFootball sarà disponibile gratuitamente come parte della strategia per contrastare FIFA.

Nel trailer pubblicato dall’azienda è possibile vedere in azione anche Neymar Jr., annunciato ieri dal publisher come il nuovo testimonial della serie calcistica.

L’uscita di eFootball, quello che provvisoriamente avevamo chiamato PES 2022 ma che perderà la denominazione storica del suo predecessore, è in programma per l’autunno.

Il gioco viene definito come una «piattaforma tutta nuova per la simulazione calcistica» in una prima nota pubblicata dall’editore.

eFootball comprenderà «grafica, animazioni e gameplay rivisti, segno di una nuova era di calcio virtuale».

Questo il messaggio di Konami affidato al sito ufficiale:

Tutto è iniziato con l’ambizioso obiettivo di istituire un punto di riferimento per il calcio videoludico.

Eravamo determinati a ricreare l’esperienza calcistica definitiva, dall’erba sul campo ai movimenti dei giocatori, passando per il pubblico dello stadio.

Per raggiungere questo scopo rivoluzionario, abbiamo progettato un motore di gioco nuovo, con un sistema di animazioni rivisto e comandi migliorati.

Il risultato finale ci ha colpito ancora più di quanto pensassimo.

Abbiamo superato i limiti di PES e siamo entrati in una nuova dimensione di calcio virtuale.

Per simboleggiare l’inizio di una nuova era, abbiamo lasciato alle spalle il nostro adorato brand PES e l’abbiamo rinominato “eFootball“!

Ci auguriamo che possiate apprezzare la nuova esperienza calcistica che solo eFootball è in grado di offrire.

Questi i tre capisaldi di eFootball: gratuità, cross-play e next-gen.

Free to play e cross-platform

  • Per permettere a tutti gli appassionati di lanciarsi in entusiasmanti testa a testa, eFootball adotta il modello free to play su più dispositivi! Inoltre, nel futuro prossimo diverrà interamente cross-platform, così tutti potranno divertirsi insieme indipendentemente dal dispositivo in loro possesso. eFootball porterà gli eSport al livello successivo, diventando l’esperienza calcistica per eccellenza!

Preparatevi alla nuova generazione

  • Grafica eccezionale e immersione totale sulle console di nuova generazione, come PlayStation 5 e Xbox Series X|S! Dispositivi supportati: PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X, Xbox Series S, Xbox One, Windows 10 (PC), Steam (PC), iOS, Android.

La roadmap

Questa la roadmap del gioco, che sarà in continua evoluzione dall’uscita originale fino (almeno) all’inverno.

Inizio autunno:

  • Esperienza di gioco rivoluzionata supportata dall’Unreal Engine
  • Matchmaking cross-generation (PlayStation 5 vs. PlayStation 4, Xbox Series X|S vs. Xbox One, ecc.)
  • Match in locale con FC Barcelona, Juventus, FC Bayern, Manchester United e altri club

Autunno:

  • Matchmaking cross-platform tra console e PC (PlayStation 5 vs. Xbox Series X|S, PlayStation 5 vs. PC Steam, ecc)
  • Modalità Team Building (Nome da confermare) disponibile – costruite il vostro team acquistando giocatori
  • Campionati Online (Nome da confermare) disponibile – scendete in campo con la vostra squadra per competere a livello mondiale
  • Sistema Match Pass – guadagnate oggetti e giocatori giocando a eFootball

Inverno:

  • Aggiunta del supporto ai controller per dispositivi Mobile
  • Matchmaking cross-platform completo tra tutte le piattaforme disponibili, inclusi dispositivi mobile quando utilizzati con un controller compatibile.
  • Inizio tornei eSport professionali e amatoriali

“Partendo dalle solide fondamenta dell’Unreal Engine, che ci ha permesso di ricreare e migliorare sensibilmente le espressioni dei giocatori, abbiamo apportato numerose modifiche per creare un nuovo motore grafico calcistico che sosterrà eFootball negli anni a venire”, commenta Seitaro Kimura, Konami Digital Entertainment Producer della serie eFootball.

“Grazie alla potenza offerta dalle console di nuova generazione e al lavoro svolto a stretto contatto con calciatori d’élite, eFootball offre il gameplay più intenso e realistico che abbiamo mai realizzato. Mostreremo il gameplay nel dettaglio il prossimo mese, quindi rimanete sintonizzati”.

Grazie al nuovo ed evoluto motore grafico calcistico, anche le animazioni sono state revisionate e migliorate. La nuova tecnologia chiamata “Motion Matching” converte la vasta gamma di movimenti che i giocatori eseguono in campo in una serie di animazioni selezionando, poi, quella più accurata in tempo reale.

Il sistema garantisce un numero di animazioni quattro volte superiore al passato raggiungendo un livello di realismo mai visto prima. Il “Motion Matching” sarà utilizzato da eFootball su tutte le piattaforme, incluse console di ultima generazione, PC e dispositivi mobile.

Per offrire un’esperienza di gioco alla portata di tutti, eFootball sarà free-to-play su console, PC e dispositivi mobile. Da sottolineare che eFootball garantirà un’esperienza corretta ed equilibrata per tutti i giocatori. Maggiori dettagli sul gameplay e sulle modalità online saranno svelati a fine agosto.

Trattandosi di un titolo digital-only, Konami aggiungerà regolarmente nuovi contenuti e modalità di gioco dopo il lancio in autunno. Le partite in locale con FC Barcelona, Juventus, FC Bayern, Manchester United e altri club saranno disponibili gratuitamente al lancio. In futuro, alcune modalità di gioco saranno acquistabili come DLC opzionali, dando ai giocatori la libertà di plasmare l’esperienza calcistica che meglio si adatta ai loro interessi.

Unendo per la prima volta la community mondiale, eFootball offrirà la stessa esperienza eSport altamente realistica su console, PC e dispositivi mobile, compreso pieno supporto post-lancio al cross-play. eFootball su mobile sarà mostrato nel dettaglio nei prossimi mesi.

Konami è onorata che Lionel Messi e Neymar Jr., due dei più grandi calciatori di tutti i tempi, siano ambasciatori globali di eFootball. Inoltre, Andrés Iniesta e Gerard Piqué sono stati attivamente coinvolti nello sviluppo come consulenti ufficiali rispettivamente per il gioco offensivo e difensivo.

Nuovi annunci riguardanti altri ambasciatori eFootball e dettagli sui Partner Club, licenze e altro saranno condivisi nelle prossime settimane.

Gli utenti hanno già avuto modo di poter provare in anteprima il titolo grazie alla beta ufficiale, che aveva già anticipato un possibile cambiamento per il nome dato che possedeva un titolo generico.

Durante la nostra prova avevamo sottolineato come la beta multiplayer aveva già dato un assaggio di next-gen, sebbene fosse ancora necessario migliorare alcuni dettagli.

In attesa che eFootball sia ufficialmente disponibile, gli utenti possono continuare a divertirsi con PES 2021 grazie ad un nuovo aggiornamento chiave.

Se volete recuperare un’altra grande produzione Konami, potete acquistare Metal Gear Solid V Definitive Experience al miglior prezzo su Amazon.