News 2 min

Persona 3 e 4 diventano ufficialmente next-gen, ma non su PS5

Persona 3 e Persona 4 sarà disponibile in versione nativa next-gen solo su Xbox Series X|S.

Considerata la lunga storia che lega il franchise alle console PlayStation, l’ultima conferma arrivata da Atlus suona come una vera e propria beffa per i fan PS5: Persona 3 e 4 stanno infatti per diventare ufficialmente next-gen, ma non sulle piattaforme di casa Sony.

La notizia arriva infatti dopo l’annuncio del loro arrivo al day one su Xbox Game Pass: a differenza di Persona 5 Royal (potete prenotare l’edizione PS5 su Amazon), il terzo e il quarto capitolo arriveranno infatti in una versione disegnata di ultima generazione disegnata solo per Xbox Series X|S.

Il sospetto era emerso già in seguito alla loro presentazione, dato che veniva menzionata solo PS4 tra le piattaforme giocabili e non la console next-gen, ma la conferma ufficiale è arrivata in risposta a una domanda lanciata da Gematsu agli sviluppatori (via Game Rant).

Gematsu ha infatti potuto confermare che le versioni Xbox Series X|S sono native, e non progettate basandosi sulla retrocompatibilità con Xbox One: significa che a tutti gli effetti Persona 3 e Persona 4 sono diventati next-gen, ma non su PlayStation.

Sembra dunque che i due amati capitoli potranno essere giocati ancora meglio sulle console di casa Microsoft, con un ulteriore vantaggio: saranno disponibili gratis al day one per tutti gli utenti iscritti a Xbox Game Pass.

Un’ottima notizia per i fan che non hanno ancora avuto l’occasione di recuperare questi due capolavori, ma anche uno smacco per i fan storici di casa PlayStation, che dovranno semplicemente “accontentarsi” dell’edizione PS4.

In ogni caso, l’annuncio sembra confermare un interesse sempre più crescente per i prodotti di stampo giapponese da parte della casa di Redmond: non ci resta dunque che attendere di scoprire il lancio ufficiale, che ricordiamo essere previsto per il 19 gennaio 2023.

Gli investimenti di Microsoft su questo mercato potrebbero farsi ancora più forti nei prossimi mesi: non appena sarà concluso l’affare Activision Blizzard, Xbox potrebbe mettere le mani su un importante team di sviluppo.

Presto potremmo anche ricevere ulteriori novità per un nuovo capitolo della serie: Atlus ha lasciato intendere che l’annuncio di Persona 6 potrebbe arrivare a breve, ma che non è questo il momento.