News 1 min

Payday 2 non sarà supportato allo stesso modo su PC e console

Con molta onestà, Starbreeze fa il punto sul futuro supporto al suo Payday 2, ammettendo di non riuscire a stare dietro a tutte le sue edizioni

Sappiamo che, di recente, Starbreeze non ha vissuto un momento molto facile, come dimostrato il fatto che solo nei giorni scorsi la compagnia scandinava abbia ufficializzato di aver ritrovato la sua stabilità economica. In mezzo a questa situazione, sappiamo anche che Overkill Software ha ricominciato i lavori su Payday 2 e, in un post sul blog ufficiale, la compagnia ha voluto fare il punto su come si muoverà per il futuro del gioco.

«PC e console avranno un trattamento non paritario per il gioco, in futuro. Ci piacerebbe fare in modo che tutti abbiano le giuste aspettative, stavolta» ha dichiarato Mikael Nermark, CEO di Starbreeze, «se dovessimo trovare la possibilità di rivalutare e risolvere questi problemi di disparità, in futuro, lo faremo», ha aggiunto, ammettendo che per ora non c’è modo che la cosa accada.

Ecco perché «è improbabile che la versione Switch veda ulteriori aggiornamenti», così come le edizioni PS4 e Xbox One non dovrebbero vedere l’arrivo dei contenuti della campagna Breaking News e di quella Icebreaker.

«So che non siamo riusciti a portare su console quello che volevamo e quello che avevamo promesso ma, nella situazione attuale, so che non ne abbiamo ancora la possibilità» ha spiegato il CEO, molto candidamente. «Vorrei che questo cambiasse in futuro ma, in tutta onestà, non saremo in grado di riuscirci, nel caso di Payday 2. Stiamo comunque facendo i cambiamenti necessari, in maniera tale che ci sia la possibilità di fare le cose come si deve per il prossimo, fin da subito.»

Fonte: VGC