News 1 min

Il paese in cui Animal Crossing ha spezzato sei anni di dominio di FIFA (e non è l’Italia)

Nintendo sbanca in Francia, nonostante le abitudini dei giocatori europei

I dati di vendita di fine anno hanno sottolineato come in uno specifico paese Animal Crossing New Horizons sia riuscito a spezzare un lungo dominio firmato FIFA tra i giochi più acquistati in negozio.

Quel paese è la Francia, dove – complice la grande popolarità di Nintendo Switch – il rilassante life sim ha messo al tappeto lo sportivo di Electronic Arts.

Questo nonostante FIFA 21 sia stato il titolo più venduto a Natale proprio in Francia, al pari dell’Italia, dove Cyberpunk 2077 si è dovuto accomodare ai piedi del podio.

FIFA era risultato in cima alle vendite nazionali presso i negozi fisici (quindi non si tengono in considerazione i download) dal 2014 al 2019.

Prima di lui, GTA V aveva conquistato la cima della classifica nel 2013, interrompendo un altro lungo dominio – la striscia di ben quattro Call of Duty che erano risultati i più venduti alla fine dell’anno.

Sebbene avesse perso l’abitudine, Nintendo non è nuova a primeggiare in questa speciale classifica di merito.

Come potete vedere nel tweet in alto, infatti, c’era già stata nel 2000 con Pokémon Giallo, nel 2001 con Pokémon Argento e, ultima volta, nel 2008 con Mario Kart Wii.

Anche questo, considerando i nomi che l’hanno preceduto, un segno della grande e forse inattesa popolarità di Animal Crossing New Horizons.

Tra le ragioni del successo del gioco, evidentemente, anche i tempi di pandemia e quarantena, che hanno dato ai giocatori vecchi e nuovi una voglia di evasione che il franchise della Grande N ha sempre saputo bene come soddisfare.

Non possedete ancora una Nintendo Switch? Potete acquistarla qui ad un prezzo speciale!