Ubisoft ha cancellato il nuovo The Division

Con l'obiettivo di ottimizzare la produzione, The Division Heartland è il nuovo progetto di Ubisoft cancellato per sempre.

Immagine di Ubisoft ha cancellato il nuovo The Division
Avatar

a cura di Valentino Cinefra

Staff Writer

The Division Heartland era uno dei progetti su cui Ubisoft stava lavorando da un po' ma che, poco fa, è stato ufficialmente cancellato.

Il titolo era stato annunciato nel 2021 e, dopo alcuni aggiornamenti, Ubisoft sembrava convinta nel voler lanciare questo free-to-play di The Division.

Tom Clancy's The Division Heartland è stato pensato come un multiplayer survival-action free-to-play ambientato in una piccola città del Centro America.

L'idea era di creare battaglie con 45 giocatori in contemporanea e scegliere tra 6 agenti divisi in 3 classi, ognuno dei quali possiede le proprie abilità e vantaggi speciali. Con un gameplay suddiviso in due modalità, intitolate «Storm» ed «Expedition»: la prima è una modalità PvEvP in cui si combatte un gruppo di agenti ribelli chiamati Vultures, cercando di sopravvivere a un virus letale; la seconda permette invece di partecipare a missioni PvE in cui raccogliere nuovi equipaggiamenti e prepararsi ad affrontare operazioni speciali.

Come riporta IGN US, la notizia è stata data nella giornata di oggi durante la riunione con gli investitori, in cui Ubisoft ha fornito aggiornamenti sull'andamento dei progetti: la società che afferma di aver «ridistribuito risorse verso opportunità più grandi come XDefiant e Rainbow Six».

La mossa fa parte di un processo più ampio e più lungo che Ubisoft ha intrapreso negli ultimi trimestri per ristrutturare i suoi team, ridurre i costi e concentrare le sue risorse in meno giochi più grandi.

Nella conferenza sugli utili di oggi, il CEO Yves Guillemot ha detto agli investitori che la società è «tornata sulla buona strada» per una «traiettoria di crescita redditizia», sottolineando il record di prenotazioni nette annuali e trimestrali della società.

Guillemot ha anche spiegato che la società perseguirà una strategia volta a tornare alla leadership nei giochi di avventura open world, espandendo al contempo le sue offerte di giochi come servizio.

Proprio oggi, infatti, è stato mostrato Assassin's Creed Shadows (qui trovate il reveal) che sicuramente punterà a ridare al mercato videoludico un nuovo titolo di punta della saga (che potete recuperare su Amazon).

Il citato xDefiant sembra essere invece in grande forma, tanto che c'è una data di uscita definitiva per il titolo.

E che ne sarà di The Division 3, annunciato ma rimasto nell'ombra? Solo il tempo potrà dirlo. O la prossima riunione con gli investitori.