Non siamo pronti per The Last of Us Part II, secondo Troy Baker

"Non c'è nulla su questo gioco, né nei reveal, che non sia stato lavorato attentamente e curato metodicamente al cento per cento"

News
A cura di Paolo Sirio - 5 Agosto 2019 - 19:57

Troy Baker, doppiatore di Joel, è stato nei giorni scorsi al Manchester Comic-Con, dove si è naturalmente intrattenuto a parlare di The Last of Us Part II.

Il doppiatore sa bene dell’attesa estenuante e delle aspettative riposte dai fan nel nuovo titolo di Naughty Dog, ma a quanto pare pensa che la qualità del titolo sia addirittura al di sopra di queste ultime.

“Non c’è nulla su questo gioco, né nei reveal, che non sia stato lavorato attentamente e curato metodicamente al cento per cento”, ha spiegato Baker ai presenti.

“Tutto quello che posso dire è che per quanto lo stiate chiedendo a gran voce, voi non siete pronti”, ha aggiunto, lasciando intendere la portata del progetto.

Nello stesso evento, la voce del protagonista di The Last of Us aveva rivelato di non conoscere la data d’uscita per una precisa decisione di Sony e Naughty Dog, evidentemente al fine di evitare leak.

Fonte




TAG: the last of us part ii