News 2 min

Non c’è pace per The Last of Us Part I, preso di mira dai bagarini

Se volete mettere le mani sulla Firefly Edition sarebbe meglio aspettare.

Alcuni giorni fa, nel corso dell’appuntamento con la Summer Game Fest 2022, c’è stata la conferma che The Last of Us Part I è in lavorazione per PS5.

In modo tale da affiancare la Part II (che potete acquistare a un prezzo imperdibile su Amazon) la prima avventura di Ellie e Joel tornerà in auge a settembre, col suo carico di azione e narrazione.

In occasione dell’annuncio ufficiale, tuttavia, non sono mancate forti polemiche verso un gioco che ha fatto storcere il naso a molti.

In particolare, il prezzo del gioco ha sollevato enormi polemiche, tanto che molti lo hanno definito addirittura ‘uno schiaffo in faccia’. A quanto pare, però, sembra proprio che le rogne per il titolo Naughty Dog non siano finite qui.

Difatti, come riportato anche da Push Square, i bagarini stanno cercando di vendere la Firefly Edition di The Last of Us Part I, ormai esaurita, a prezzi da capogiro.

Su eBay, infatti figurano aste che toccano addirittura i 450 dollari, coi fan che si affannano per mettere le mani sulla versione fisica limitata.

Il bundle da collezione, che è un’esclusiva PlayStation Direct negli Stati Uniti e dovrebbe essere venduto al prezzo base di 99,99 dollari, include una custodia steelbook e quattro numeri del fumetto The Last of Us American Dreams con copertine alternative.

Il ruolo dei bagarini, noti anche comunemente con il nome di scalper, è stato riportato all’attenzione dopo i ben noti problemi di scorte di PS5.

Una delle soluzioni adottate da Sony è stata quella di creare un proprio punto vendita diretto, ma sembra che nemmeno le sue edizioni esclusive da collezione siano esenti dal problema.

Speriamo che le edizioni Firefly tornino presto disponibili, rendendo irrilevanti le aste su eBay e portando la situazione alla normalità.

Restando in tema, il remake di The Last of Us su PS5 si è mostrato in nuovi screenshot che confrontano la grafica con quella del gioco del 2014.