News 2 min

No, forse l’annuncio della serie di The Last of Us dovrà aspettare (ed è colpa del Presidente USA)

La speranza è l'ultima a morire, in ogni caso.

Durante la giornata di oggi, il producer Craig Mazin (Chernobyl) ha incuriosito i suoi follower su Twitter pubblicando un conto alla rovescia di sette giorni. In molti sono stati portati a pensare che quel countdown possa essere relativo alle prime novità sullo show dedicato a The Last of Us, in produzione con HBO.

A quanto pare, però, la gif animata di Scary Movie con il misterioso conto alla rovescia potrebbe essere stata infatti completamente fraintesa.

Sembra infatti che il countdown sia relativo alla “cacciata” del Presidente dimissionario Donald Trump, a favore di Joe Biden, pronto a subentrare come 46imo Presidente degli Stati Uniti d’America. Inutile dire che il passaggio di consegne è un evento largamente atteso dai cittadini americani (se non il più atteso), specie per i recenti subbugli di Capitol Hill che hanno portato alla morte di ben 5 persone (e al ferimento di molte altre).

Poco sotto, alcuni tweet di vari utenti in risposta al post di Mazin:

Si riferisce all’inaugurazione di Biden, suvvia.

https://twitter.com/roughton_luke/status/1349373934039404545

Penso si riferisse all’inaugurazione di Biden…

Primo pensiero: news su The Last of Us di HBO?
Secondo pensiero: Biden è il Presidente!

Ovviamente, resta una frangia di utenti ampiamente convinta che, in concomitanza con lo scadere del conto alla rovescia, questi possa essere davvero l’occasione per dare una prima occhiata – magari con un teaser trailer – allo show dedicato a The Last of Us. Come si dice in questi casi, la speranza è l’ultima a morire.

Prodotto da Mazin in collaborazione con il creatore del gioco originale, Neil Druckmann, la serie racconterà le vicende legate al gioco originale (uscito su console PS3 e successivamente anche su PS4 in una remastered dedicata).

La produttrice esecutiva Carolyn Strauss (Game of Thrones) collaborerà con Sony Pictures Television, PlayStation Productions, Word Games e Naughty Dog, mentre Johan Renck dirigerà l’episodio pilota.

The Last of Us dovrebbe vedere la luce nel 2022, salvo cambi di programma da parte di HBO.

Se non volete perdervi uno dei giochi migliori della generazione (se non il migliore) potete sempre recuperare The Last of Us Part II a un prezzo davvero molto basso.